/ Economia

Economia | 13 luglio 2021, 07:00

Come assicurarsi che si sta acquistando delle cartucce compatibili di qualità

È molto probabile che ti sia capitato almeno una volte di acquistare una stampante ad un prezzo vantaggiosissimo, praticamente stracciato, solo per scoprire poi, alla prima ricarica del toner, l'altra faccia della medaglia.

Come assicurarsi che si sta acquistando delle cartucce compatibili di qualità

È molto probabile che ti sia capitato almeno una volte di acquistare una stampante ad un prezzo vantaggiosissimo, praticamente stracciato, solo per scoprire poi, alla prima ricarica del toner, l'altra faccia della medaglia: il prezzo spropositato e insostenibile delle cartucce originali, quelle realizzate dalla casa di produzione proprio per la tua stampante.

Consegue, quindi, l'amara realizzazione di aver compiuto un investimento a perdere, oltre ad un presumibile uso centellinato del dispositivo solo per non incorrere ogni volta nel trauma di doversi procurare altre cartucce.

Purtroppo questo triste quadretto è più frequente di quel che si possa pensare, ma non temere, però, perché ti verrà presentata qui un'ottima alternativa per poter sfuggire da questa fastidiosa routine risparmiando un bel po' di soldi. Come? Prendendo in considerazione l'acquisto di cartucce compatibili. Non sai cosa sono? È presto detto.

Per cartucce compatibili s'intendono delle ricariche di inchiostro per stampanti a tesine inkjet non originali, ovvero prodotte da terzi e non dalla casa di produzione (Epson, Brother e chi per loro). Il risparmio che ne deriva è ovvio e considerevole: anche se performanti proprio come una cartuccia originale, difettano però del marchio blasonato di uno di questi grandi brand, elemento che le rende molto, molto più economiche e, quindi, una scelta molto più vantaggiosa e appetibile.

Non sei ancora convito? Allora andiamo ad analizzare i pro e i contro.

Cartucce compatibili: benefici e svantaggi

Solitamente, si scoraggia l'acquisto di cartucce compatibili mettendo in campo varie motivazioni: da un'impossibile lettura e riconoscimento della cartuccia da parte della stampante, finanche a malfunzionamenti e una qualità così scarsa del contenitore d'inchiostro tale da causare fuori uscite di materiale.

Addirittura si paventano rotture di componenti fondamentali della propria stampante inkjet causate proprio dall'inserimento di cartucce compatibili, tali da invalidare le condizioni di garanzia e, in sostanza, spingerti a buttare la stampante nei casi più gravi.

Quanto di tutto questo è vero? Si può dire che c'è qualcosa che trova riscontro nella realtà. Se si va troppo al risparmio, e ci si procura le cartucce compatibili in luoghi, fisici o virtuali, non esattamente affidabili, sì, è possibile incappare in prodotti di scarsa qualità, non rilevabili e che spesso offrono una qualità di inchiostro e una performance di stampa effettivamente di qualità molto inferiore rispetto all'originale, se non proprio pessima.

Casi come questi e i gravi guasti menzionati sono, però, molto rari, ed è facile ridurre il rischio quasi allo zero. Infatti, con i giusti accorgimenti, i prodotti che andrete ad acquistare saranno sicuri al 100%.

Affidandosi a rivenditori noti ed affidabili, acquistando cartucce compatibili di qualità buona e adatte al modello di stampante che si possiede, potrai godere di molteplici benefici: prima di tutto, un risparmio monetario piuttosto ingente, si parla di costi anche 4 o 5 volte inferiori rispetto alle cartucce originali; in più, tale guadagno si rispecchia anche nella quantità di copie, poiché le cartucce compatibili contengono molto più inchiostro di quelle originali; e infine, la consapevolezza di star usando prodotti completamente legittimi e legali, assolutamente da non sottovalutare.

Se hai qualche riserva sull'effettiva compatibilità con la stampante che possiedi, non temere: se ti affidi a rivenditori al dettaglio, che si occupano esclusivamente di vendere cartucce compatibili, potrai cercare la ricarica specifica per il tuo modello di inkjet.

E non temere se, alla lettura del chip della cartuccia compatibile, il tuo dispositivo dovesse rilevare la presenza di una ricarica non originale, poiché la stampa non verrà impedita in alcun modo. Insomma, c'è molto più da guadagnare che da perdere, usando cartucce compatibili.

Dove trovare cartucce compatibili di qualità

È semplicissimo trovare cartucce compatibili di qualità: basta guardarsi letteralmente intorno. Esistono sia negozi fisici che le vendono praticamente ovunque ormai, che veri e propri rivenditori al dettaglio online che si occupano solo ed esclusivamente della vendita di cartucce compatibili.

Affidati alla fama e la reputazione di tali shop, considera la lettura di recensioni da parte dei clienti, e compra soltanto dai più rinomati. Ce ne sono davvero tanti e la scelta del prodotto migliore sta soltanto al tuo buon senso. Basta solo sapere dove cercare, un consiglio qui ti è stato dato: la tua cartuccia compatibile ideale potrebbe essere solo ad un click di distanza!

Richy Garino

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium