/ Sanità

Sanità | 23 ottobre 2021, 10:08

Lettera al direttore: “Mia figlia in codice rosso al pronto soccorso di Albenga. Se fosse stato chiuso, saremmo arrivati in tempo a Pietra per salvarla?”

I ringraziamenti per la disponibilità del personale, ma anche un grido per evidenziare la necessità del territorio ingauno di riavere il pronto soccorso aperto h24

Lettera al direttore: “Mia figlia in codice rosso al pronto soccorso di Albenga. Se fosse stato chiuso, saremmo arrivati in tempo a Pietra per salvarla?”

 

Gentile direttore,

Vorrei porgere all’attenzione dei lettori di Savonanews quanto mi è accaduto ieri, per ringraziare e soprattutto per portare ancora una volta alla luce un’esigenza reale del nostro territorio.

Ieri alle 18.27 27 mia figlia è entrata in codice rosso al Punto di Primo intervento dell'ospedale S. M. Misericordia di Albenga per una grave reazione allergica di entità sconosciuta.

È stata presa  in carico subito, sono stati eseguiti gli esami di routine e le è stato somministrato quanto necessario per stabilizzare la situazione estremamente delicata. Infine, è stata trasporta al Santa Corona in osservazione.

Ringrazio il personale di Albenga e Pietra Ligure per la cordialità e la disponibilità ma, soprattutto, in un caso al limite come questo, mi domando... e se Albenga fosse stato chiuso? Saremmo arrivati in tempo a Pietra? Io ci ho sempre messo la faccia, e ora ancora di più: ALBENGA DEVE AVERE IL SUO PRONTO SOCCORSO APERTO H 24! Semplicemente perché si salvano delle vite.

 

 

Lettera al direttore

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium