/ Economia

Economia | 01 dicembre 2021, 07:00

Parabrezza danneggiato: riparazione e costi

Il servizio di riparazione vetri auto viene svolto da tecnici altamente qualificati, per garantire un risultato eccellente.

Parabrezza danneggiato: riparazione e costi

Se il parabrezza dell'auto risulta essere scheggiato è bene ricorrere al più presto alla riparazione.

Infatti il rischio è che il danno possa peggiorare. Non è un mistero che la riparazione venga effettuata in maniera più rapida rispetto alla sostituzione totale del parabrezza, inoltre il risultato estetico sarà certamente più piacevole.

Per effettuare una riparazione in maniera corretta è consigliabile affidarsi a professionisti del settore, ad esempio Carglass, azienda leader presente sul nostro territorio da oltre 30 anni. Il servizio di riparazione vetri auto viene svolto da tecnici altamente qualificati, per garantire un risultato eccellente.

I costi relativi alla riparazione del parabrezza variano in base all'entità del danno, ma non va dimenticato che esistono delle polizze assicurative che coprono proprio questi eventi, pertanto in alcuni casi l'intervento può essere addirittura gratuito o comunque con un esborso molto contenuto. Bisognerà valutare le condizioni assicurative, come la franchigia, per avere un'idea precisa della cifra da sostenere per la riparazione.

Parabrezza scheggiato, quali sono le cause?

Ma cos'è che può causare la scheggiatura del parabrezza? La prima causa è l'impatto con un sasso o comunque con qualche oggetto. Infatti capita spesso, soprattutto in autostrada, che il veicolo davanti possa sollevare dei sassolini che andranno a colpire direttamente il parabrezza della nostra auto causandone la scheggiatura.

Un'altra causa può essere la temperatura troppo instabile, per questo è sconsigliato utilizzare l'acqua calda per rimuovere il ghiaccio dai vetri dell'auto perchè così facendo si causano grossi danni. Oltre all'instabilità della temperatura il parabrezza può essere danneggiato anche dal maltempo, esempio lampante è la grandine.

Quando è possibile riparare il parabrezza scheggiato?

Se si nota una scheggiatura sul parabrezza occorre fermarsi il prima possibile, così da poter valutare con calma l'entità del danno, per capire se si può riparare bisogna verificare la presenza di questi elementi, ovvero:

La scheggiatura non deve avere un diametro superiore a quello di una moneta da 2 euro.

Si deve trovare ad almeno sei centimetri dal bordo.
Non deve assolutamente ostruire la visuale del guidatore, altrimenti diventerebbe estremamente pericoloso.

Non si deve trovare nell'area in cui sono posizionate le telecamere per l'assistenza alla guida.

Se la scheggiatura ha queste quattro caratteristiche allora sarà possibile riparare il parabrezza rivolgendosi a Carglass che saprà effettuare il lavoro in maniera professionale e rapida.

È assolutamente sconsigliato provare a riparare il parabrezza da soli, senza rivolgersi a degli specialisti. Infatti si rischia di ampliare la scheggiatura arrivando, inevitabilmente, a dover procedere con la sostituzione.

Posso circolare con il parabrezza danneggiato? Rischio delle sanzioni?

Circolare con il parabrezza danneggiato è contro la legge. Il codice della strada prevede che le auto debbano rispettare i requisiti per viaggiare in totale sicurezza.

Inoltre il parabrezza è una parte fondamentale del veicolo, esso infatti serve anche per irrigidire il telaio dell'auto migliorandone la tenuta e funge da supporto all'apertura dell'airbag del lato passeggero. Un parabrezza danneggiato è pericoloso per il conducente e porta a sanzioni economiche che, in caso di guida autostradale, prevedono anche la decurtazione di due punti sulla patente.

Procedura per la riparazione del parabrezza con Carglass

Per la riparazione del parabrezza Carglass esegue questi passaggi:

Prima di tutto viene pulita l'area danneggiata in modo tale da poter lavorare nel migliore dei modi e permettere alla resina di aderire, dopodichè si procederà all'estrazione dell'aria e delle impurità, mediante l'utilizzo di un dispositivo dedicato.

La scheggiatura sarà riempita con la resina che verrà asciugata in soli tre minuti utilizzando una lampada a raggi ultravioletti

Non appena la resina sarà indurita si procederà con la riparazione del parabrezza, l'area sarà accuratamente pulita e lucidata e il lavoro si concluderà.

Quali sono i vantaggi derivanti dalla riparazione del parabrezza?

Riparare un parabrezza porta a numerosi vantaggi, ad esempio un grande risparmio di tempo dato che l'intervento di riparazione richiede circa 30 minuti. Mentre la sostituzione è un lavoro che si effettua in due ore.

Ma oltre a risparmiare tempo si ha un notevole risparmio economico, se si è in possesso di un'assicurazione per i cristalli l'intervento può essere del tutto gratuito, naturalmente devono essere valutate le condizioni della polizza assicurativa al fine di valutare franchigia e massimale.

Un parabrezza danneggiato è estremamente pericoloso per il conducente, in quanto la visibilità viene notevolmente diminuita aumentando il rischio di incidenti: ripararlo significa poter viaggiare in tutta sicurezza.

Dal punto di vista ambientale la riparazione di un parabrezza riduce le emissioni di anidride carbonica del 90% rispetto alla sostituzione. Il tema della sostenibilità è importantissimo e contribuisce alla salvaguardia del nostro pianeta.

Molti veicoli, soprattutto quelli più recenti, sono dotati di numerosi aiuti alla guida che vengono installati proprio sul parabrezza. In questo senso Carglass durante l'intervento di sostituzione, provvederà a ricalibrare i dispositivi di sicurezza, in modo tale che possano riprendere a funzionare correttamente.

Richy Garino

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium