/ Cronaca

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Cronaca | 01 ottobre 2014, 16:43

Minori del Bangladesh “bussano” al Comune di Varazze per essere ospitati, Bozzano: "Non è la prima volta"

"La cosa strana è che sono tutti originari dello stesso Stato e hanno tutti meno di diciotto anni: ho provveduto a segnalare questa anomalia alla Questura"

Minori del Bangladesh “bussano” al Comune di Varazze per essere ospitati, Bozzano: "Non è la prima volta"

Stamattina presso il comune di Varazze si è presentato un ragazzo minorenne, originario del Bangladesh, che ha chiesto ospitalità all’amministrazione. La particolarità, come ci conferma lo stesso sindaco Alessandro Bozzano, è che non è la prima volta: ”L’ultimo caso si è verificato appunto questa mattina, ma in passato si erano già verificata diverse situazioni analoghe. La cosa alquanto strana è che sono tutti originari dello stesso Stato e hanno tutti meno di diciotto anni: ho provveduto a segnalare questa anomalia alla Questura”.

“Quello che desta ancora più perplessità, sottolinea il sindaco, è che nessuno sembra arrivare in comune per caso. Sinora si sono presentati tutti direttamente qua, nessuno dal comando dei Carabinieri o simili. Non ho ancora verificato, ma tra l’altro potrebbero arrivare anche tutti dalla stessa città”.

Il Comune ha provveduto, tramite i servizi sociali, a cercare una sistemazione per il giovane, che verrà ospitato presso una struttura di accoglienza della Provincia di Savona.

Cinzia Gatti

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium