/ Eventi

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Eventi | 17 agosto 2016, 18:30

A Loano tributo a Ivano Fossati e omaggio alla canzone Folk

Giovedì 18 agosto musica in piazza dal balconcino e sul lungomare

A Loano tributo a Ivano Fossati e omaggio alla canzone Folk

Giovedì 18 agosto, a Loano, musica in piazza dal balconcino e sul lungomare. Il calendario di manifestazioni promosso dall’assessorato al Turismo, Cultura e Sport del Comune di Loano propone due appuntamenti di musica dal vivo.

Alle ore 21.00, piazza Palestro ospiterà la rassegna “Concerti dal Balconcino”. Protagonista della serata sarà l’ensemble InTrio composto da Simona Briozzo (voce), Marco Cravero (chitarra), Federico Fugassa (basso).

Il trio, che seguirà il concerto sul balconcino sopra la Gelateria Popolare, offrirà un piccolo tributo a Ivano Fossati.

Simona Briozzo interpreterà con intensa espressività alcune delle più celebri canzoni del cantautore genovese, accompagnata in formazione acustica da Marco Cravero alla chitarra, Federico Fugassa al basso. L’arrangiamento dei brani curato dai tre musicisti saprà evidenziare la poesia racchiusa nei testi di Fossati e regalerà una serata in compagnia di canzoni che hanno fatto la storia della musica italiana.

Musicista e cantante dalla formazione completa, Simona Briozzo  ha collaborato con jazzisti di fama internazionale tra cui Riccardo Zegna, Simone Monnanni, Fabrizio Trullu, Loris Tarantino. Marco Cravero ha collaborato con grandi nomi della musica italiana quali Francesco De Gregori e Lucio Dalla. Federico Fugassa, polistrumentista che arriva dal pop- funk e dal jazz, ha collaborato con diversi cantautori sia in studio sia in situazioni live.

Sempre alle 21.00, sul lungomare, in Orto Maccagli, torna ad esibirsi il gruppo folk “U Gunbu de Löa Verzi”.

Il concerto sarà dedicato ai canti popolari e folkloristici italiani. Saranno eseguiti i più noti canti dialettali liguri: “A Noscia Föa”, “Fuxe de Zena”, “Ma se ghe pensu”, “O Lidin o lidena”, O Trallallero”, “Quarto a-o ma”, “Trilli genovesi”, “U campanin”, “Voggiu Savei”.

Il programma della serata includerà inoltre canti della tradizione delle atre regioni italiane come “Amici miei”, “Eulalia torricelli”, “L’uva Fogarina”, “La Spagnola”, “O mia bela Madunina”, “Piemontesina”, “Reginella Campagnola”, “Vecchio scarpone”.

Il Gruppo Musicale Gunbu de Löa Verzi unisce la passione per la tradizione musicale popolare e la canzone dialettale italiana con il desiderio di raccogliere fondi per progetti di solidarietà. Attraverso la vendita del proprio CD musicale, quest’anno il gruppo ha raccolto milleduecento euro che sono stati donati al progetto “Villa Amico… per il Dopodomani” e all’Istituto Pediatrico Giannina Gaslini di Genova.

c.s.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium