/ Cronaca

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Cronaca | 15 febbraio 2017, 15:30

Albenga: i cittadini dal sindaco per parlare di sicurezza (#VIDEOINTERVISTA)

Sul tavolo diversi argomenti: dal pontenziamento della videosorveglianza fino al contatto diretto con le forze dell'ordine stabilito da gruppi di cittadini "in rete" tra loro via-Whatsapp

Albenga: i cittadini dal sindaco per parlare di sicurezza (#VIDEOINTERVISTA)

Gli abitanti di Albenga incontrano il sindaco per parlare di sicurezza. Pur riconoscendo che effettivamente, grazie a un ottimo lavoro sinergico del Comune e delle Forze dell’Ordine, la situazione è notevolmente migliorata in tempi recenti, alcuni cittadini hanno ugualmente voluto incontrare il sindaco Giorgio Cangiano per segnalare alcuni spiacevoli episodi di ubriachezza molesta e di spaccio verificatisi in alcune traverse alle spalle di Pontelungo, come via Roggetto, via Torino e via Milano, e nei parchi cittadini, tra cui piazza Berlinguer, l’area cani nei giardini Libero Nante e il parco giochi Peter Pan di via Dalmazia.

Nel frattempo il gruppo Whatsapp battezzato “Sicurezza v. Pontelungo” cresce e raccoglie nuovi iscritti, anche da viale 8 marzo e da vico Rossi. “Non chiamateci sceriffi, per favore – dichiarano gli appartenenti a questo gruppo – nessuno di noi vorrebbe mai farsi giustizia da solo, sappiamo che sarebbe un gesto folle e controproducente. Al contrario, vogliamo soltanto allestire un servizio di segnalazioni e scambio di informazioni nel modo più rapido possibile per poter avvisare tempestivamente le forze dell’ordine ogniqualvolta assistiamo a questi spiacevoli episodi, in nome della massima sinergia tra cittadini e istituzioni”.

Nell’incontro con il sindaco i cittadini hanno chiesto maggiori controlli contro la criminalità, contro chi sporca o danneggia auto e immobili per puro vandalismo, ma anche una maggior severità verso chi sfrutta delle sacche di emarginazione, magari stipando questi individui in appartamenti sovraffollati e senza idonei requisiti igienici.

Nel frattempo, come si vede nelle foto a corredo dell'articolo, sono stati completati i lavori di allaccio di alcune telecamere in viale Pontelungo e in via Dalmazia e sono stati avviati gli interventi di potenziamento dell'illuminazione in via Papa Giovanni XXIII.

In questa videointervista, il sindaco Cangiano fa il punto sull’incontro a 360°, focalizzandosi sugli aspetti-chiave: il rafforzamento della videosicurezza, le leggi, fortemente caldeggiate dall’ANCI (Associazione Nazionale Comuni Italiani) che offrono maggiori possibilità operative ai sindaci, il costante contatto con le forze dell’ordine per una città migliore.

Alberto Sgarlato

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium