/ Attualità

Spazio Annunci della tua città

Buono stato di conservazione sia estetica che funzionale, colore blu, parcheggiata in garage privato. Documentazione...

Mi chiamo Andrea Panarese e sono un libraio antiquario. Acquisto libri antichi in Liguria e dintorni. Mi trovate anche...

Polleria,salumeria,praticamente nuova. Affare in blocco o separatamente i singoli pezzi. Cella frigo, forno,...

macchina fotografica automatica reflex no digitale, Minolta dynax 303si 35/80 con zoom Minolta 75/300 borsa e...

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Attualità | sabato 10 giugno 2017, 09:45

I sindaci di Alassio e di Albenga diventano "chef" per un giorno (FOTOgallery)

Una giornata "speciale" nell'ambito del progetto "Spiagge Didattiche" dell'Istituto Alberghiero di Alassio

Foto di Silvio Fasano

I sindaci di Alassio e di Albenga, Enzo Canepa e Giorgio Cangiano, vestono panni da chef per valorizzare insieme due eccellenze del nostro territorio: la spiaggia della Baia del Sole e i fiori eduli della piana albenganese. Guidati dal maestro di cucina coreano Kisung Park, i due primi cittadini hanno preparato per gli ospiti di uno stabilimento balneare due ricette: un antipasto freddo composto da una battuta di gamberi con nasturzio, primule e azalee, a seguire si sono cimentanti alla lampada con scampi scottati al burro di cacao e crema di zucca impreziositi da primule, tagete e viole prodotte da un'azienda floricola locale.

L’evento rientra nell’ambito delle attività di promozione del brand Spiagge Didattiche che ha recentemente ottenuto il patrocinio dalla Regione Liguria per le azioni di promozione dei prodotti D.O.P. e I.G.P. delle aziende liguri anche sulle piste da sci della Valtellina.

Ad un anno dall’avvio dei percorsi pedagogici del marchio, gli studenti, diretti della dirigente scolastica Simonetta Barile, hanno promosso dal basilico genovese D.O.P. all’ingegneria naturalistica dei muretti a secco, realizzando eventi ed azioni dimostrative che hanno reso protagonisti gli ospiti degli stabilimenti balneari attraverso performance ai fornelli, con grandi chef, e con le tecniche di costruzione dei terrazzamenti della Liguria, grazie ai maestri di Arnasco.

Le attività di valorizzazione dei prodotti tipici sfruttano l’effetto engagement sviluppato dalle piattaforme social attraverso il coinvolgimento di volta in volta di turisti e opinion leader che vengono impiegati in qualità di testimonial e promoter delle eccellenze “made in Liguria”.

La stagione climatico balneare della “Città del Muretto” è iniziata nel segno di un unico comprensorio nell’ottica e nella filosofia dei sistemi turistici locali dove prodotti ed aziende rappresentano i migliori testimonial del territorio. Il progetto Spiagge Didattiche è promosso dal Centro Studi sul Turismo dell’alberghiero di Alassio ed è coordinato dai docenti Monica Barbera e Franco Laureri.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore