/ Attualità

Spazio Annunci della tua città

Libera su 3 lati: camera, sala, bagno, cucina con uscita in giardino. Terreno 13.000 mt bosco castagni e frutteto....

Jordan nato 16/04/2018 magnifico sano cucciolo sverminato ciclo vaccinale completo libretto sanitario e certificazione...

generico settore agricoltura allevamento avicolo a tempo indeterminato azienda agricola del Monferrato (AL) ricerca...

Bellissimi cuccioli neri altissima genealogia americana. Disponibili subito un maschio e una femmina solo amanti razza....

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Attualità | martedì 22 maggio 2018, 18:31

L’ex spiaggia dei militari a Vadino d’Albenga diventerà una spiaggia attrezzata per gli amici a 4 zampe

Rirvolti positivi per l'ordine pubblico, la sicurezza ed il turismo. Afferma la consigliera Eleonora Molineris: “Importante per il turismo che potrà accogliere e soddisfare le richieste degli amanti degli animali”

Un sogno che diventa realtà: l’ex spiaggia militare a Vadino d’Albenga diventerà una spiaggia libera attrezzata aperta agli amici a 4 zampe.

Questa importante novità avrà molteplici ricadute per la Città delle Torri. In primis verrà, infatti, eliminata un’area degradata ed in stato di abbandono che spesso è stata ritrovo di malviventi e per questo attenzionata dalle forze dell’ordine.

Un vero e proprio “pugno nell’occhio” per la zona di Vadino che adesso, però, diventerà un punto di forza non solo per il quartiere, ma per l’intera città.

Il progetto, che era stato già annunciato in consiglio comunale, sarà realizzato dalla Società Spiaggia di Pluto s.a.s. che ha già la gestione di stabilimenti simili nella zona dell’adriatico e che, quindi, ben conosce come gestire questo genere di attività.

La spiaggia sarà per metà libera e per metà attrezzata con sdraio a distanze adeguate per permettere una più facile fruizione per le persone accompagnate dal proprio cane. Non solo, ci saranno anche docce e ciotole e tutti i servizi per permettere anche a “Fido” di godere di una bella giornata di mare.

Afferma la consigliera Eleonora Molineris: “Questa spiaggia offrirà un servizio importante ai turisti che intendono portare con se il proprio amico a 4 zampe durante le vacanze. Avrà, dunque, un risvolto positivo anche per il nostro turismo balneare”.

Sull’aspetto della sicurezza sottolinea il sindaco Giorgio Cangiano: “Quell’area è rimasta per troppo tempo in stato di abbandono. Affidandone la gestione a questa società si avrà un importante risvolto positivo anche per quel che concerne l’ordine pubblico e la sicurezza. Chi gestirà la spiaggia, infatti, avrà in uso anche la parte retrostante dove c’è una pineta che potrà essere utilizzata per lo sgamba mento dei cani. In questo modo sarà tenuta in ordine e pulita regolarmente.”

Ricordiamo che ad Albenga è già presente una spiaggia per i cani in zona Vadino e sul punto precisa Cangiano : “Quella spiaggia rimarrà senza dubbio ed anzi colgo l’occasione per ringraziare l’Enpa per lo splendido lavoro che hanno e  stanno portando avanti. Si tratta, però, di una spiaggia libera nella quale possono avere accesso anche gli animali, in questo caso, invece, per l’ex spiaggia militare si avrà un servizio diverso con lettini, sdraio e tutti gli altri servizi, senza dimenticare, ad ogni modo, che metà della spiaggia in questione rimarrà comunque libera”.

Mara Cacace

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore