/ Politica

Politica | 10 luglio 2024, 17:26

Albenga, Distilo fonda il Gruppo Misto e si prepara a tornare in un partito di centrodestra

Alcuni rumours danno un consigliere di maggioranza pronto ad entrare nel misto

Albenga, Distilo fonda il Gruppo Misto e si prepara a tornare in un partito di centrodestra

Un rientro "a casa" nel partito che lo ha visto nascere politicamente (Forza Italia) o in quello che lo ha candidato alla regionali nel 2020 e con il quale ha ancora "ancora questioni aperte". Diego Distilo, consigliere comunale di Albenga eletto nella lista "Aria nuova per Albenga", nata nel 2019 a sostegno della candidatura a primo cittadino dello stesso geometra ingauno, esce dal gruppo schieratosi alle urne con Nicola Podio e forma il misto.

L'intento di Distilo è di passare "ai partiti politici" lasciando la realtà del civismo su ci aveva puntato le liste nelle ultime elezioni della città delle torri con la lista che con Lega, Fratelli d'Italia e Forza Italia aveva sostenuto Nicola Podio. Ma alcune voci, perora non confermato, parlano di un consigliere di centrosinistra pronto ade entrare nel misto con Distilo. 

"Ho costituito il Gruppo Misto non per motivi strategici sulla geografia consiliare - spiega Distilo - ma per un semplice passaggio dalla parte civica ai partiti politici. Che possono essere Forza Italia o Fratelli d'Italia. Io sono nato nel 1999 in Forza Italia; ora c'è una nuova dirigenza ed ho legami forti con Scajola. Con Fratelli d'Italia ho ancora delle questioni aperte e sto ragionando con i vertici romani, non cittadini , provinciali o regionali. Sono loro che mi hanno candidato nel 2020 alle regionali. Sono solo nel gruppo ma chi volesse farne parte ha diretto a parteciparvi".

Il consigliere del nuovo misto sarebbe destinato a non restare solo nel gruppo a lungo. Alcune voci, per ora non confermate, parlano di un suo collega di maggioranza pronto ad entrare a farne parte.

Distilo, non sarebbe un caso, era stato decisivo 5 anni fa con il suo “apparentamento” per la vittoria di Riccardo Tomatis, centrosinistra, e il suo ritorno alle ultime elezioni era considerato un asso nella manica per il centrodestra, ma così non è andata.

Elena Romanato

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di SavonaNews.it su WhatsApp ISCRIVITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium