/ Cronaca

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Cronaca | 26 giugno 2018, 19:27

Truffa del vino a domicilio: anziana raggirata a Cairo Montenotte

Il truffatore si è fatto consegnare 170 euro affermando di dover consegnare due scatoloni di vino pregiato ordinate dal marito. Una volta aperte le due confezioni (una si è rivelata essere vuota), l'anziana si è accorta che all'interno c'erano soltanto due bottiglie di scarso valore

Truffa del vino a domicilio: anziana raggirata a Cairo Montenotte

La truffa della consegna fasulla. A cadere nella trappola una donna di 81 anni residente a Cairo Montenotte. L'episodio è accaduto questa mattina in via Fedele.

Secondo quanto riferito, l'uomo (di statura alta, con capelli ricci e di grossa corporatura) si è presentato presso l'abitazione della donna affermando di dover consegnare due scatoloni (ordinate dal marito in quel momento assente) con all'interno delle bottiglie pregiate di vino bianco.

La signora dopo l'iniziale stupore ('Mio marito non mi ha detto niente") ha ceduto alla pressione dell'uomo, facendolo entrare nella propria abitazione.

Dopo aver posato i due scatoloni in un angolo della casa, il truffatore si è fatto consegnare 170 euro prima di uscire dall'alloggio. Solo una volta aperte le due confezioni (una si è rivelata essere vuota), l'anziana si è accorta che all'interno c'erano soltanto due bottiglie di scarso valore. 

La donna capendo di essere stata truffata, è corsa immediatamente fuori cercando di fermare l'uomo che però a bordo della sua automobile, si è allontanato dalla zona in fretta e furia. Sul posto sono intervenuti i carabinieri. 

Graziano De Valle

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium