/ Politica

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Politica | 23 maggio 2019, 15:14

11 Comuni al voto con liste uniche: lo spauracchio del doppio quorum

Si tratta di Albissola Marina, Bergeggi, Casanova Lerrone, Giustenice, Magliolo, Massimino, Ortovero, Pontinvrea, Roccavignale, Vezzi Portio e Villanova d'Albenga

11 Comuni al voto con liste uniche: lo spauracchio del doppio quorum

Andare a votare per evitare il rischio del commissariamento. E' questo l'appello lanciato dai candidati sindaci di undici Comuni della Provincia di Savona che rischiano di non raggiungere il doppio quorum del 50%+1 (votanti e voti validi alla lista). 

Il prossimo 26 maggio infatti, gli elettori dei Comuni di Albissola Marina, Bergeggi, Casanova Lerrone, Giustenice, Magliolo, Massimino, Ortovero, Pontinvrea, Roccavignale, Vezzi Portio e Villanova d'Albenga, si troveranno nella propria scheda elettorale per votare il sindaco dei prossimi cinque anni una sola lista.

Per i Comuni sotto i 15 mila abitanti, la legge elettorale prevede quanto segue: "Ove sia stata ammessa e votata una sola lista, sono eletti tutti i candidati compresi nella lista e il candidato a sindaco collegato, purché essa abbia riportato un numero di voti validi non inferiore al 50% dei votanti e il numero dei votanti non sia stato inferiore al 50% degli elettori iscritti nelle liste elettorali del Comune. Qualora non si siano raggiunte tali percentuali, la elezione è nulla e il Comune viene commissariato (per un periodo da 6 a 12 mesi fino alla convocazione di una nuova tornata elettorale ndr)". 

Graziano De Valle

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium