/ Eventi

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Eventi | 10 luglio 2019, 16:21

Dalla collaborazione con l’azienda "Lavagè" di Rossiglione e la "Lavanda della Riviera dei Fiori" nasce il nuovo formaggio “l'Amià” che sa di Liguria

Questa collaborazione nasce grazie alla partecipazione dell’evento creato dalla Regione Liguria con le Camere di Commercio “Green & Food” che si è tenuto a Genova nei mesi scorsi

Dalla collaborazione con l’azienda "Lavagè" di Rossiglione e la "Lavanda della Riviera dei Fiori" nasce il nuovo formaggio “l'Amià” che sa di Liguria

 

Da oggi nasce una nuova grande collaborazione tra il progetto Lavanda della Riviera dei Fiori, con la lavanda officinalis “Imperia” e l’azienda Lavagè di Rossiglione (Ge) che da vita ad un formaggio che sa di territorio, che sa di Liguria.

E’ nato l'”Amià “(guardare nel nostro dialetto), nuovo formaggio preparato unendo il latte di alta qualità e di sola razza bruna dell’azienda Lavagé con la lavanda officinalis “Imperia” (unica nel suo genere per la sua delicatezza, l'assenza di canfora e la possibilità di essere utilizzata in ambito alimentare).

La lavanda officinalis “Imperia” è stata conferita dal socio dell’Associazione Produttori Lavanda della Riviera dei Fiori azienda Biodiversamente di Federico Guadalupi. La sua lavanda officinalis "Imperia", come quella di tutti i soci del progetto, é una varietà protetta coltivata solo sul Territorio disegnato dai 32 comuni del progetto.

Questa collaborazione nasce grazie alla partecipazione dell’evento creato dalla Regione Liguria con le Camere di Commercio  “Green & Food” che si è tenuto a Genova nei mesi scorsi.

Insieme alle aziende siamo sempre pronti a valorizzare il nostro lavoro, il nostro Territorio, uniti con chi crede nella propria terra e nella passione per essa.

 

Comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium