/ Cronaca

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Cronaca | 05 settembre 2019, 17:20

La cellese Valentina Agostini è la vittima dell'incidente a Canazei

La 41enne aveva documentato giorno per giorno su Facebook le tappe della sua "avventura"

La cellese Valentina Agostini è la vittima dell'incidente a Canazei

Stando alle prime informazioni trapelate sarebbe Valentina Agostini, 41enne residente a Celle Ligure, segretaria per lavoro ma esploratrice per passione, la vittima dell'incidente a Canazei.

Solo il 30 agosto scriveva sulla sua pagina Facebook: "Domani per me inizia una piccola avventura, l'ho voluta fortemente ma ora ho una paura.

Vado 10 gg in montagna da sola in Trentino, mi spaventa il viaggio, in compagnia ho fatto più km, da sola mai, so che tutto andrà bene perché la montagna mi fa star bene e mi piace anche l'idea di godermela da sola, non dover aspettare nessuno al mattino, scegliere il percorso che mi va senza pensare agli altri, essere completamente libera a parte orari di impianti... Spero nel tempo".

Dopodiché, giorno per giorno, teneva una sorta di vero e proprio "diario" per gli amici, raccontando e fotografando i luoghi, le particolarità e le avventure.

Si è trattato di una caduta accidentale, verificatasi mentre la donna stava percorrendo a piedi il sentiero che dalla forcella Pordoi porta al sottostante passo Pordoi.

L’escursionista - ha reso noto il Soccorso alpino - si trovava da sola poco sotto il rifugio Forcella Pordoi, quando è scivolata per il ripido percorso ed è rotolata per una ventina di metri sul ghiaione. L’allarme al 112 è stato lanciato dal gestore del rifugio verso le 10.15.

Immediato l’intervento dell’elicottero, richiesto dal Soccorso Alpino, che ha sbarcato sul posto l’equipe medica, il tecnico di elisoccorso e due operatori della Stazione Alta Val di Fassa del Soccorso alpino. Tutto purtroppo inutile, per la donna non c’era ormai nulla da fare. 

In seguito al nullaosta del magistrato, la salma è stata ricomposta e trasportata alla camera mortuaria di Canazei.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium