/ Eventi

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Eventi | 01 dicembre 2019, 07:15

La domenica nel savonese: i principali eventi nonostante l'allerta gialla

Ecco cosa fare quest'oggi nella nostra provincia

“Black Weekend” al Molo 8.44 di Vado Ligure

“Black Weekend” al Molo 8.44 di Vado Ligure

Domenica di eventi nel savonese, nonostante l'allerta gialla. Ecco cosa fare quest'oggi nella nostra provincia.

Albisola Superiore

L’inaugurazione di una mostra nelle tre vetrine di StuzzicArte ad Albisola Capo e la presentazione del libro ‘Il nostro presepe – Macachi e dintorni’ sono in programma domenica 1 dicembre alle ore 11 ad Albisola Capo al bar ristorante Pilar di piazza Matteotti. L’allestimento delle vetrine, a cura di Macachi lab, è stato realizzato da Simonetta Mozzone, Renata Defonchio e dalla scenografa del presepe Luciana Scarone: le statuine del presepe popolare albisolese sono collocate in tre ambientazioni diverse. L’esposizione sarà visibile dalla piazza e dall’adiacente via Colombo fino al 6 gennaio 2020. Negli spazi che fino a pochi anni fa hanno ospitato la ‘bottega’ di ceramiche di Piera Giacchino, StuzzicArte prosegue, in chiave natalizia, la propria opera di valorizzazione della ceramica locale iniziata nel giugno 2018. Un’operazione di divulgazione culturale quanto mai apprezzata e che ha visto protagonisti, come espositori, più di venti ceramisti. Ed è già pronto un fittissimo calendario di esposizioni per il 2020. L’idea di collegare arte e ristorazione, voluta da Maria Adelaide Zucchinali e Guido Volpini che l’hanno portata avanti con le collaboratrici Carlotta e Greta Canepa e con il titolare del Pilar, Carmine Vinto, si sta rivelando vincente anche per la fortunata posizione della struttura, tra il centro storico e la passeggiata a mare di Albisola Capo.

Con la mostra, inizia anche il tour di presentazioni del libro ‘Il nostro presepe – Macachi e dintorni’, nato all’interno dei corsi Unitre albisolesi (‘Studio e svago’ di Albissola Marina e ‘Unialbisola’ di Superiore. Duecento pagine, oltre 90 autori, ), edito da De Ferrari di Genova, negli 11 capitoli c’è la storia dei Macachi e, in particolare, quella del presepe e delle figurinaie,che sono state e sono ancora le artefici di questa tradizione, viva da oltre 200 anni. Le tappe successive sono martedì 3 dicembre (ore 16,30) a Villa Groppallo a Vado, venerdì 6 alla Fornace Alba Docilia di Albissola Marina, per l’inaugurazione della mostra ‘Il presepe dei ceramisti’, sabato 7 nel centro storico di Albisola Superiore e domenica 8 in piazza del Comune ad Albissola Marina, in occasione dell’Antica Fiera di Natale.

Cairo Montenotte

La Rispettabile Loggia Canalicum n. 982 all'Oriente di Cairo Montenotte festeggia il 40° anniversario della sua fondazione. E lo fa con una targa commemorativa che verrà apposta al monumento dedicato a Giuseppe Cesare Abba, massone, storico, patriota e filantropo. L'appuntamento è fissato per domenica 1 dicembre. All'evento prenderanno parte le autorità cittadine. A seguire si terrà convegno dedicato alla figura di Giuseppe Cesare Abba, noto cittadino cairese. Questo il programma: ore 9.45 raduno in piazza Abba; ore 10 sarà scoperta la targa ricordo per il 40° della fondazione della Rispettabile Loggia Canalicum n. 982 all'Oriente di Cairo Montenotte; al termine trasferimento nell'adiacente teatro cittadino per la conferenza "Giuseppe Cesare Abba Storico e Massone"; ore 10.30 apertura dell'evento da parte del moderatore; saluto del maestro venerabile della Rispettabile Loggia Canalicum n.982 di Cairo Montenotte Franco Pensiero; saluto del sindaco di Cairo Paolo Lambertini; saluto del presidente del Collegio dei Maestri Venerabili della Liguria; "Abba Storico" relatore professore Giorgio Amico; "Abba Massone" relatore dottor Luciano Dané; conclusioni avv. Enzo Brunetti, gran maestro onorario del Grande Oriente d'Italia; ringraziamenti da parte del maestro venerabile al sindaco e a tutti gli intervenuti; ore 12.30 trasferimento a piedi a Porta Soprana per la posa di una corona di alloro alla lapide dedicata ai garibaldini caduti nella battaglia di Salto (Uruguay).

Celle Ligure

Evento da non perdere, a Celle, domenica 1° dicembre alle ore 11,00, per l'inaugurazione dell'esposizione "Omaggio a Guglielmo Bozzano" . Un omaggio che il Comune di Celle vuole tributare al pittore varazzino (1913-1999), nel ventennale della scomparsa, con un'esposizione di sette suoi quadri, prestati dalla Fondazione Bozzano-Giorgis di Varazze, che ha collaborato all'iniziativa, e con una collettiva di artisti cellesi ed amici di Celle. E' attesa la presenza, oltre che del Sindaco di Celle, Caterina Mordeglia, del Sindaco di Varazze, Alessandro Bozzano. Nel corso dell'evento la signora Valerie Braun Malerba farà dono al Comune di Celle di un quadro della prima maniera di Raffaele Arecco (1916-1998), appartenente alla famiglia della madre, imparentata con Arecco. Una vera unione cellese-varazzina. L’esposizione rimarrà aperta al pubblico sino al 5 dicembre. Orari visita: tutti i giorni dalle 16.30 alle 18.30, Mercoledì anche dalle 10 alle 12 nella Sala Consiliare del Comune di Celle Ligure – Via Boagno.

Vado Ligure

Tutto pronto per immergersi in una speciale shopping experience al Molo 8.44: arriva il “Black Weekend” per una tre giorni all’insegna dello shopping sfrenato. Dal 29 novembre al 1 dicembre nello shopping center più grande della Liguria via alle vendite promozionali con offerte speciali in tutte le attività commerciali che saranno aperte fino alle 21.00. Prima tappa di avvicinamento agli acquisti natalizi grazie ad una iniziativa tipicamente americana nata 94 anni fa, nel 1924, il giorno successivo al Ringraziamento, grazie alla catena di distribuzione Macy's organizzò la prima parata per celebrare l'inizio degli acquisti natalizi ma fu solo negli anni ottanta che esplose il Black Friday negli Stati Uniti; successivamente è diventato popolare anche in altri Paesi come Brasile, Francia, Germania, Regno Unito e Spagna ed è ormai molto diffuso su tutti i siti più famosi di commercio elettronico.

Ma non solo: ci sarà infatti l'opportunità di assaporare le golosità dello streetfood e di divertirsi al lunapark con il toro meccanico, la caccia al tesoro e tanti altri giochi. Verranno distribuiti in omaggio 1.000 euro in buoni acquisto e 100 biglietti dell'Acquario di Genova ai migliori classificati. Decisamente un ottimo motivo per non mancare. Da DeN spazio al 30% di sconto su tanti articoli della collezione invernale così come da Terranova e da Conbipel invece tutto scontato al 50%.

Luciano Parodi

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium