/ Eventi

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Eventi | 14 febbraio 2020, 08:18

Albissola, il 15 febbraio inaugurazione della mostra "Percorsi cerAMICI"

Alle ore 18 presso la Galleria Kelyfos

Albissola, il 15 febbraio inaugurazione della mostra "Percorsi cerAMICI"

Sabato 15 febbraio 2020 ad Albissola Marina in via Isola 15, alle ore 18 verrà inaugurata la mostra nr.2 della Galleria Kelyfos, spazio d’arte dedicato al design e alla ceramica creato dal designer Gianluca Cutrupi. Il titolo della mostra è “Percorsi cerAMICI” e gli autori delle opere esposte sono proprio i due amici designer protagonisti di questa avventura: Gianluca Cutrupi e Roby Giannotti. La mostra resterà aperta fino all’8 marzo 2020, con orario di apertura dal lunedì al sabato dalle ore 16,30 alle 19, in ulteriori orari su prenotazione. L’evento è patrocinato dal Comune di Albissola Marina che ancora una volta dimostra attenzione e sostegno alle iniziative che nascono per valorizzare il territorio, la ceramica e il design.

Cutrupi e Giannotti esporranno una scelta per certi versi antologica delle loro opere, in un mix tra oggetti della loro storia artistica e novità uscite proprio in questi giorni dalle fornaci di riferimento (il laboratorio in Valleggia di Ylli Plaka, le Ceramiche Ernan di Albisola Superiore, le Ceramiche San Giorgio di Albissola Marina, le Ceramiche Il Tondo di Celle Ligure).Pur nella peculiarità dei singoli percorsi, da cui il titolo della mostra, emerge una innata propensione verso il gioco, l’ironia, le emozioni positive attraverso il mondo animale e lo studio delle forme, dagli elefantini di Gianluca alle acciughe di Roby, dai gattini e dai salvadanai di Gianluca agli oggetti d’uso di Roby, candelabbri, mortai per il pesto, porta tartufi.

Tra le fonti di ispirazione ci sono i mondi fiabeschi di Bruno Munari, Enzo Mari, Gianni Rodari ma anche le suggestioni di Ettore Sottsass e di Menphis. La mostra è un omaggio ad Albisola e Savona, le terre di antica tradizione ceramica da cui prendono le mosse i due artisti savonesi. L’evento è in sé un organismo in continua evoluzione nato dalla creatività di Cutrupi e Giannotti: a testimonianza di questo ognuno dei due artisti realizzerà un catalogo della mostra, a tutti gli effetti un vero e proprio manoscritto, con testi, disegni, colori e pensieri degli artisti che saranno aggiunti giorno per giorno, per essere completati per il finissage: chi vorrà assicurarsi queste due vere e proprie opere d’arte vivide ed istintive, ispirate agli antichi libri d’artista, potrà prenotarle in Galleria e assicurarsi un catalogo straordinario per la sua unicità.

 

Comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium