/ Attualità

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Attualità | 23 marzo 2020, 13:59

Emergenza Coronavirus. Le Messe in "Comunione spirituale" e sui social in provincia di Savona

Si moltiplicano le iniziative da parte delle diverse parrocchie del savonese per permettere ai fedeli di seguire le celebrazioni

Emergenza Coronavirus. Le Messe in "Comunione spirituale" e sui social in provincia di Savona

In questo momento difficile e nell’impossibilità di partecipare alle Messe, si moltiplicano le iniziative dei sacerdoti per stare vicini ai propri fedeli.

Don Selvaraj Devasahayam parroco di Calice, Rialto e Vene, si rivolge alle sue comunità invitando alla comunione spirituale a partecipare da casa alle Messe che celebrerà nella chiesa, a porte chiuse, e al Rosario che reciterà tutti i giorni alle 20. Come segno dell’inizio della Messa suoneranno le campane tutti i giorni alle 17 e la domenica alle 11.

“Vorrei che le nostre preghiere fossero di grande sostegno agli ammalati, alle persone che vivono la sofferenza della solitudine, agli operatori sanitari, alle forze dell’ordine e alle autorità civili” afferma don Selvaraj.

Discorso simile per don Giovanni Perata, guida spirituale delle parrocchie di Orco, Feglino e Carbuta: “Nell’emergenza causata dal coronavirus la vita cristiana va avanti con la preghiera e con il lavoro, come diceva san Benedetto. Fino al 3 aprile non è possibile la celebrazione della Messa con concorso di popolo, ma voglio mantenere due segni che ricordano la centralità dell’eucarestia nelle nostre parrocchie”.

Il primo sono le Messe feriali, a porte chiuse, il lunedì a Orco, il mercoledì a Carbuta, il venerdì a Feglino, sempre alle 18. Il suono delle campane avviserà dell’inizio della celebrazione con l’invito a partecipare spiritualmente.

Il secondo segno è la celebrazione della Messa festiva, unica per le tre parrocchie, sempre a porte chiuse, ogni domenica alle 11 al santuario di santa Maria Ausiliatrice.

Messa domenicale sul proprio canale Youtube “Parrocchia S.Pietro Savona” per la parrocchia di san Pietro in via Untoria a Savona, retta da padre Piergiorgo Ladone e dai padri carmelitani, e per l’Unità pastorale dell’Oltreletimbro, guidata da don Germano Grazzini, mentre invece sono in diretta sulle pagine Facebook per santa Maria Maggiore a Cogoleto, guidata da don Antonio Ferri, e, nella propria abitazione, per don Gabriele Semeraro, viceparroco nella vallata quilianese. 

Don Claudio Doglio, carica infine sulla pagina Facebook della sua parrocchia di sant’Ambrogio Varazze le omelie delle Messe domenicali celebrate a porte chiuse.

Comunicato stampa

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium