/ Attualità

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Attualità | 19 maggio 2020, 17:00

Riparte il mercato settimanale di Albenga

Il sindaco Riccardo Tomatis ha firmato un’ordinanza nella quale vengono indicate alcune misure da seguire

Riparte il mercato settimanale di Albenga

Il mercato settimanale domani tornerà a pieno regime ad Albenga e lo farà con un’attenzione particolare alle norme “anti-Covid”.

Il sindaco Riccardo Tomatis ha firmato un’ordinanza nella quale vengono indicate alcune misure da seguire, in particolare ricordiamo che l'accesso all'area da parte dei commercianti potrà avvenire dalle ore 6.00, con abbandono dell'area tassativamente entro le ore 14.00 (salvo condizioni atmosferiche avverse); che i titolari di posteggio manterranno le autorizzazioni di occupazione di suolo pubblico attualmente concesse e in nessun caso potranno essere autorizzati ampliamenti di superficie.

Dovrà inoltre essere effettuata una pulizia e igienizzazione quotidiana delle attrezzature prima dell'avvio delle operazioni di mercato di vendita; gli operatori dovranno obbligatoriamente utilizzare la mascherina, mentre l'uso dei guanti può essere sostituito da una igienizzazione frequente delle mani; dovranno essere messi a disposizione della clientela prodotti igienizzanti per le mani in ogni banco; dovrà essere rispettato il distanziamento interpersonale di almeno un metro dagli altri operatori nelle operazioni di carico e scarico; gli operatori del settore non alimentare dovranno mettere a disposizione dei clienti guanti monouso, da utilizzare obbligatoriamente per scegliere in autonomia toccando la merce; in caso di vendita di merce usata e fatto obbligo di igienizzare la merce posta in vendita; dovrà essere inibito il passaggio sia sul lato fronte vendita che sul lato posteriore del posteggio mediante nastro segnaletico o altri sistemi, la vendita dovrà avvenire esclusivamente solo sul fronte lineare; dovrà essere identificata da parte degli operatori una "linea di attesa" con distanziamento di almeno un metro per evidenziare la distanza tra il cliente servito e la clientela in attesa (i banchi dovranno essere posizionati in maniera da non creare spazi di accesso tra le plance di esposizione merce); il camerino di prova abiti dovrà essere igienizzato ad ogni cambio cliente.

Domani il primo cittadino accompagnato dall’Assessore al commercio e alla sicurezza Mauro Vannucci, dalla funzionaria dell’ufficio commercio Patrizia Aschero e dalla Polizia Locale porteranno il loro saluto ai venditori ambulanti e agli avventori del mercato e controlleranno il rispetto di tutte le prescrizioni indicate da decreti e ordinanze.

Afferma l’Assessore Vannucci: “È indispensabile che, in questa fase, tutti adottino le cautele necessarie a evitare una ripresa dei contagi.

La ripartenza è importantissima dal punto di vista economico e sociale, ma non è un “liberi tutti”. Dobbiamo stare attenti e rispettare le norme atte a contrastare la diffusione del Coronavirus.

Come è avvenuto per il comparto alimentare sono certo che i venditori ambulanti si attrezzeranno nel migliore dei modi e li ringrazio per la collaborazione dimostrata in questa fase.

Ricordiamo che la nostra Amministrazione ha come obiettivo quello di andare incontro a tutte le categorie commerciali per fare in modo che in questa “fase 2” l’economia della Piana Ingauna, con le dovute cautele legate all’emergenza Covid 19, possa ripartire a pieno ritmo”.



Comunicato stampa

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium