/ Attualità

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Attualità | 07 luglio 2020, 09:11

Enpa: "Con il caldo animali domestici a rischio"

La Protezione Animali savonese ripropone, come per gli anni passati, un decalogo per assicurare un’estate piacevole e serena anche ai nostri amici animali

Enpa: "Con il caldo animali domestici a rischio"

In questi giorni di primo vero caldo per i cani, che non sudano, rimanere chiusi, anche per pochi minuti, in ambiente non ventilato né al riparo dal sole, può costituire un grave pericolo.

Per questo la Protezione Animali savonese ripropone, come per gli anni passati, un decalogo per assicurare un’estate piacevole e serena anche ai nostri amici animali e raccomanda ai proprietari di cani di non lasciare mai da solo, anche per pochi minuti, il cane, il gatto, o altro animale, in auto; è pur vero, purtroppo, che ancora in molti locali l’accesso ai cani è proibito, senza alcuna valida motivazione igienica e l’associazione invita quindi gli animalisti ad evitarli.

A vigilare sul rispetto del loro benessere ci saranno anche quest’anno le guardie zoofile volontarie dell’Enpa, che pattuglieranno le strade della riviera e quelle assolate dell’entroterra; da 24 anni le guardie zoofile dell’Enpa svolgono controlli anche sull’autostrada da Savona ad Andora ma  l’accesso, un tempo gratuito, è ora a pagamento perché la società di gestione non concede all’Enpa le tessere gratuite di accesso; e per la Protezione Animali, che è  un’associazione onlus privata che, malgrado il nome di “ente nazionale” non ha mai avuto contributi statali, i proibitivi costi del biglietto autostradale della tratta sono insostenibili; e dovrà quindi ridurre i viaggi in autostrada, un vero peccato perché l’iniziativa, prima in Italia dagli anni ‘90, ha sempre dato ottimi risultati di prevenzione. Ecco i consigli dell'ENPA

Files:
 Enpa decalogo caldo 2020 (366 kB)

Comunicato stampa

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium