/ Attualità

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Attualità | 28 luglio 2020, 11:24

Morte operaio ad Alassio, FILLEA Cgil: "Sicurezza sul lavoro deve essere un investimento per le imprese edili"

"Auspichiamo che la magistratura possa fare chiarezza su quanto accaduto"

Morte operaio ad Alassio, FILLEA Cgil: "Sicurezza sul lavoro deve essere un investimento per le imprese edili"

"La FILLEA Cgil di Savona - spiega in una nota - nell'esprimere il proprio cordoglio e la vicinanza alla famiglia, auspica che la magistratura possa fare chiarezza su quanto accaduto ieri ad Alassio".

Come riportato dalla nostra redazione, un operaio di 37 anni ha perso la vita schiacciato da un trattore (LEGGI ARTICOLO). 

"Il settore dell'edilizia continua ad essere il settore a più alto rischio di infortuni anche mortali, ogni giorno. Riteniamo che la sicurezza sul lavoro debba essere considerata un investimento per le imprese edili e non una fonte di risparmio per aumentare i profitti". 

"Mai come oggi è fondamentale che tutti i componenti del sistema edile possano e debbano continuare a trovare sinergie con gli enti preposti, le amministrazioni comunali, al fine di dare piena attuazione al protocollo prefettizio sulla sicurezza dei cantieri edili" concludono dalla FILLEA Cgil di Savona.

Comunicato stampa

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium