/ Cronaca

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Cronaca | 20 settembre 2020, 14:38

Fulmine si abbatte sulla chiesa di San Martino a Verezzi

Gravemente danneggiato il campanile, blackout nell'area circostante

Fulmine si abbatte sulla chiesa di San Martino a Verezzi

Durante il forte temporale abbattutosi su tutto il Ponente Savonese tra la tarda mattinata e il primo pomeriggio, un fulmine ha danneggiato gravemente il campanile della chiesa di San Martino a Borgio Verezzi.

Sul posto sono intervenuti i Vigili del fuoco con la Squadra n. 61 proveniente da Finale Ligure per la messa in sicurezza dell'area. Fortunatamente non si segnalano feriti, ma l'impatto violento del fulmine ha causato un blackout delle linee elettriche e telefoniche, isolando l'intera zona.

Il fatto si è verificato intorno alle 13, il fulmine ha colpito il campanile danneggiando parte della cupola. È saltato l'impianto elettrico della chiesa e del vicino ristorante Rosa dei Venti. La Polizia locale di Borgio Verezzi ha temporaneamente interdetto l'accesso a chiesa e ristorante, in attesa di ulteriori accertamenti sulla pericolosità dell'area.

Racconta Giovanna Guaraglia, titolare del ristorante "La Rosa dei Venti", situato proprio alla base del complesso architettonico: "Sono ancora profondamente sotto shock. Non solo abbiamo avvertito un boato terrificante, come se fosse esplosa una bomba, ma abbiamo visto il bagliore del fulmine entrare in cucina dove ci trovavamo noi, è stato spaventoso".

"Per fortuna nessuna persona è rimasta ferita né dal fulmine, né dal crollo dei pezzi del campanile, l'importante è che tutti siano illesi", aggiunge Giovanna Guaraglia. Ora, però, il futuro si fa preoccupante: "Noi lavoriamo tantissimo in questa stagione, tra settembre e novembre, perché il clima è spesso mite e quindi siamo sul tragitto di tanti sportivi, runners, bikers, climbers. Dopo la perdita della Pasqua a causa del lockdown speravamo di risollevarci adesso, in autunno, lavorando al meglio. E invece per noi ormai la stagione è finita oggi. Tra operazioni di messa in sicurezza e installazione di impalcature passeranno mesi, speriamo di riaprire almeno per Natale".

Redazione

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium