/ Cronaca

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Cronaca | 21 novembre 2020, 13:11

Cairo, eredita dal suocero e dal nonno tre fucili non denunciati: intervento dei carabinieri

L'uomo inoltre non aveva denunciato due fucili da caccia e una pistola acquistate a gennaio

Cairo, eredita dal suocero e dal nonno tre fucili non denunciati: intervento dei carabinieri

In Carabinieri della Stazione di Cairo Montenotte, al termine degli accertamenti e verifiche del caso hanno deferito in stato di libertà, P.L.Z.R originario di Dego 68,enne, residente a Cairo Montenotte poiché ritenuto responsabile del reato di omessa denuncia delle armi e munizioni.

L’uomo nel gennaio di quest’anno aveva acquistato da una armeria due fucili da caccia ed una pistola ma aveva omesso di denunciarne il possesso al comando dell’Arma dei Carabinieri locali per il luogo di custodia nei tre giorni successivi come impongono le norme.

L’uomo, si è quindi presentato presso la stazione di Cairo Montenotte solo alcuni giorni fa e i carabinieri non hanno potuto che constatare la violazione provvedendo ad effettuare una ulteriore verifica sulle armi regolarmente detenute presso l’abitazione.

Dal controllo è emerso che oltre alle armi, delle quali aveva omesso di denunciarne il possesso, l’uomo aveva altri tre fucili ereditati dal suocero e dal nonno, dei quali aveva omesso la denuncia e la disponibilità di circa 2.500 munizioni e circa 5 kg di polvere da sparo, quantità superiore al consentito.

Tutte le armi e munizioni delle quali era stata omessa la denuncia sono state sequestrate e nel contempo sono state ritirate cautelativamente le altre 20 circa che deteneva legalmente.

L’uomo è stato quindi denunciato alla Procura della Repubblica di Savona e segnalato alla Prefettura di Savona.

Comunicato Stampa

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium