/ Cronaca

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Cronaca | 25 novembre 2020, 08:00

Anche la sezione Alpini di Savona piange la scomparsa del Sergente Maggiore Leonardo Sassetti, reduce di Russia

Aveva recentemente compiuto 99 anni: numerose le testimonianze di cordoglio

Foto Silvio Fasano

Foto Silvio Fasano

"Il Sergente Maggiore Leonardo Sassetti, classe 1921, Reduce di Russia, è andato avanti. La Sez. di Savona si unisce al dolore della famiglia". Anche l’associazione nazionale Alpini di Savona piange la scomparsa, all'età di 99 anni, del Sergente Maggiore Leonardo Sassetti, classe 1921, reduce di Russia. 

Nato a Spigno Monferrato il 16 novembre 1921, Sassetti partì per la Russia nel luglio del 1942 con il 1° reggimento Alpini della divisione Cuneense, Battaglione Ceva, riuscendo a rientrare in Italia nei primi mesi del 1943 nonostante le molte difficoltà della ritirata. Di quella terribile esperienza è diventato negli anni memoria storica vivente, con le sue vicissitudini (ma non solo) tramandate alle nuove generazioni. Ma nella vita di Leonardo Sassetti non ci fu soltanto la campagna di Russia, il 9 settembre 1943 venne infatti deportato ed internato in diversi campi di lavoro e di prigionia in Germania fino all'agosto del 1945. 

"Se ne va, con te, una parte della nostra storia. Se ne va, con te, una parte della mia esistenza legata agli Alpini, ai ragazzi dalla 'Penna Nera', che tanto amo - il ricordo del consigliere regionale Angelo Vaccarezza - Leonardo mio, ho festeggiato pochi giorni fa il tuo compleanno, oggi con il cuore pieno di dolore devo salutarti. Immenso il percorso fatto insieme a te, e non parlo solo dei chilometri fatti tenendoti orgogliosamente sotto braccio. Lasci un'eredita morale ricca di valori, di storia, di racconti e di profonda commozione. Ovunque tu sia ora, veglia su di noi che porteremo sempre alto il tuo nome, il tuo ricordo, la tua storia. Sergente Maggiore Leonardo Sassetti, nato a Spigno Monferrato il 16 Novembre 1921. Presente!".

"Il reduce Leonardo Sassetti, classe 1921, purtroppo è andato avanti - il pensiero del sindaco di Savona, Ilaria Caprioglio - Lo ricordo con affetto al raduno degli Alpini di Savona".

I funerali si terranno venerdì alle ore 15 presso la chiesa parrocchiale di Spigno Monferrato. Alle ore 13.30 il feretro farà sosta presso la sezione ANA di Savona. 

Roberto Vassallo

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium