/ Economia

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Economia | 02 dicembre 2020, 12:50

Il successo di Instagram spiegato dai numeri ufficiali

Viviamo in una società che cambia velocemente e che negli ultimi anni ha avuto molte evoluzioni, ma un elemento in particolare si è inserito con grande forza nella nostra quotidianità: i Social Network

Il successo di Instagram spiegato dai numeri ufficiali

Viviamo in una società che cambia velocemente e che negli ultimi anni ha avuto molte evoluzioni, ma un elemento in particolare si è inserito con grande forza nella nostra quotidianità: i Social Network. Queste applicazioni hanno condizionato il nostro modo di rapportarci con gli altri sia a livello personale che a livello professionale. Un Social fra tutti che sta crescendo esponenzialmente è Instagram.

  • Instagram ha una media di oltre 1 miliardo di utenti mensili e oltre 500 milioni di utenti giornalieri

  • Instagram comprende una fascia d’utenza di età giovane, la quale va dai 17 ai 35 anni

  • Quasi tutte le aziende usano Instagram come piattaforma principale per sponsorizzare il proprio brand e far crescere la propria attività

  • Instagram è determinante per molte persone finalizzare i propri acquisti

  • È possibile raggiungere un gran numero di potenziali clienti senza dover spendere grosse somme di denaro.

Le statistiche di Instagram

Mensilmente Instagram ha oltre 1 miliardo di utenti, mentre gli utenti attivi giornalieri arrivano ad oltre 500 milioni. Si può notare anche che Instagram ha un coinvolgimento 58 volte maggiore per follower rispetto a Facebook; inoltre, cresce 5 volte più velocemente rispetto agli altri Social Network, basti pensare che nel 2013 aveva 90 Milioni di utenti attivi e la sua base di utenza è cresciuta del 300 % solo negli ultimi 2 anni.
Un Social che è prevalentemente giovane, il 71% dell'utenza ha meno di 35 anni, mentre le persone over 35 tendono ad utilizzare prevalentemente Facebook. Instagram ha un'utenza molto attiva: il 60% degli utenti accede quotidianamente, collocando il social al secondo posto per attività, il 38% degli utenti accede più volte al giorno all'app. Gli utenti sono più donne che uomini (rispettivamente 52% e 48%) e la media giornaliera di attività su Instagram è di 53 minuti.

Un social giovane

Come si può vedere dai dati, Instagram è cresciuto esponenzialmente negli ultimi anni, attraendo principalmente un'utenza giovane, questo social è riuscito a scavalcare molti altri Social Network. Ha molte funzionalità che sono molto efficaci, come le "Storie" molto usate dall'utente medio di Instagram, permettono di condividere brevi video o foto che si eliminano dopo 24 ore.

Oltre che social che permette di condividere proprie foto e video, Instagram è diventato una fonte di guadagno per moltissimi influencer che operano sulla piattaforma, portando i loro contenuti e condividendo e amplificando messaggi promozionali di varie aziende, visto il loro grande pubblico e numero di persone che li seguono che hanno costruito nel tempo, alcuni anche attuando la strategia di comprare follower Instagram per ampliare la portata dei propri contenuti.

Quello dell’influencer si è ormai confermato come vero e proprio mestiere, tanto che molte università hanno inserito all’interno dei propri atenei un corso di Laurea Triennale per influencer, spesso sotto il dipartimento di Scienze della Comunicazione, nei quali gli studenti apprendono tutte le strategie e i meccanismi che interessano il mondo dei social network.

Avere ben chiari questi dati demografici è fondamentale per capire come sponsorizzare meglio il proprio brand su Instagram: se si cerca un cliente giovane o giovane adulto, Instagram è la piattaforma perfetta su cui investire. Ovviamente, un’utenza del genere richiede anche una conoscenza del tipo di comunicazione mirata a quella fascia d’età.

Instagram e le aziende

Con l’aumento della popolarità di Instagram, molte aziende hanno deciso nel tempo di investire su questo tipo di piattaforma di comunicazione: si stima che circa il 71% delle aziende americane usino Instagram per il proprio business, lo stesso studio ha dimostrato come 7 hashtag su 10 siano "Branded Hashtag", ovvero degli hashtag riconducibili ad un determinato brand o marchio.
La maggior parte delle aziende (circa l'80%) ritengono che il livello di interazione sia uno dei parametri fondamentali da tenere in considerazione, questo parametro di interazione su Instagram non è facile da calcolare, visto come si evolve velocemente la piattaforma, restare al passo con Instagram può essere un compito molto impegnativo.

Tramite Instagram, le aziende hanno una grande opportunità per espandersi e promuovere i propri prodotti: hanno a disposizione un enorme mercato potenzialmente interessato, che è accessibile senza dover spendere grosse somme di denaro.

Si stima che circa l’83% degli utenti scopre nuovi prodotti da acquistare e servizi tramite Instagram, inoltre le aziende che usano un profilo Instagram sono meglio viste da possibili clienti, i quali hanno un’opinione migliore del servizio. Questo perché Instagram sta creando dei ponti sempre più diretti tra chi acquista e chi vende un prodotto o un servizio, alcuni brand stanno addirittura introducendo la possibilità di acquistare gli articoli direttamente dai post che vengono pubblicati sul profilo della propria attività, collegando in modo diretto l’immagine di ciò che si vende all’utente che la vede nel proprio feed. Il potenziale di questo social è in continua crescita e sempre più esperti ritengono che ci siano sempre più possibilità per il venditore di influenzare e raggiungere i potenziali clienti fino al completamento dell’acquisto.

Il 50% degli utenti di Instagram seguono almeno un profilo aziendale. Quindi le aziende hanno una grande possibilità di crescita, sia per attività locali, che internazionali o mondiali. Tramite un profilo aziendale è possibile aggiungere le informazioni di contatto, non permessa agli account dei privati. Queste includono il numero di telefono ed un indirizzo aziendale. Con la versione business è possibile avere accesso alle statistiche di Instagram, le quali forniscono importanti dati, come quello delle interazioni, sul traffico generato dai post, oltre alle informazioni demografiche della propria utenza. In questo modo è più facile per gli imprenditori capire esattamente quale tipo di pubblico è più interessato ai propri prodotti e adattare le proprie strategie di marketing per avere una maggiore visibilità e guadagno.

L’esperienza di acquisto su Instagram

Abbiamo discusso precedentemente di quanto sia importante Instagram per la propria azienda, ma ora analizzeremo nello specifico come questo social modifica e migliora l’esperienza dell’acquisto dell’utente. Instagram aiuta circa l’80% dei suoi utenti a decidere se acquistare o meno un prodotto o un servizio.

Gli utenti della piattaforma hanno dichiarato di aver deciso se effettuare o meno un acquisto in base ai contenuti che hanno visualizzato tramite Instagram. Quindi una buona strategia pubblicitaria e di comunicazione mirata possono essere dei fattori determinanti per il proprio business, tramite Instagram, è particolarmente efficace raggiungere la fascia compresa tra i 17 e i 35 anni, compresa quindi la fascia dei Millenials.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium