/ Sanità

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Sanità | 09 gennaio 2021, 11:32

Vaccinazioni anti Covid, la Regione apre ai liberi professionisti della sanità. Corti: "Misura necessaria"

Il presidente dell'Ordine dei Medici Chirughi e Odontoiatri sottolinea l'importanza "per evitare altri lutti alla categoria e di essere veicolo di contagio"

Vaccinazioni anti Covid, la Regione apre ai liberi professionisti della sanità. Corti: "Misura necessaria"

Oculisti, dentisti, dermatologici. Lungo l'elenco degli specialisti di libera professione che non rientrano tra le categorie considerate prioritarie dal piano nazionale per la vaccinazione anti Covid19 in questa fase 1, avviata a fine dell'anno appena conclusosi e che dovrebbe terminare entro marzo.

Circa 900 medici in provincia di Savona, vale a dire praticamente la metà degli iscritti all'Ordine dei Medici Chirurghi e Odontoiatri, che dalle prossime settimane potranno invece aggiungersi nella nostra regione agli operatori della sanità vaccinati, quando "i soggetti da vaccinare saranno incrementati sulla base della disponibilità dei vaccini, coinvolgendo tutti i Professionisti sanitari attivi sul territorio regionale, nonché il personale operante negli studi libero-professionali".

La notizia tanto attesa è giunta nella tarda serata di ieri, 8 gennaio, quando il direttore di Alisa, Francesco Quaglia, ha comunicato con una lettera ai presidenti degli ordini delle diverse province "di individuare il percorso e programmare gli accessi" al fine di procedere alla "raccolta delle adesioni dei Professionisti operanti privatamente, afferenti a ciascun Ordine e a qualsiasi titolo in attività" e "individuare un referente per ciascun Ordine professionale a cui fornire le credenziali per la registrazione nel link regionale dei singoli Professionisti, con modalità che saranno successivamente comunicate".

"Come Ordine, essendo la categoria con più morti in assoluto da inizio pandemia, circa 270, ci siamo attivati immediatamente per rendere questo possibile, quindi vogliamo pensare sia anche un po' merito nostro - afferma il presidente savonese dell'Ordine, il dottor Luca Corti - e di essere stati anche un po' apripista ora che anche altre regioni come il Piemonte si stanno muovendo in tal senso".

"Credo sia una misura coraggiosa ma necessaria, della quale vorrei ringraziare i colleghi degli altri ordini liguri per la collaborazione oltre al presidente Toti e al dottor Quaglia per l'attenzione. Oltre ad aver sofferto delle perdite chiunque lavori in ambito sanitario, infatti, è necessario stare attenti perché questi professionisti possono anche essere veicolo del contagio" ha proseguito il dottor Corti, che dalle prime ore di questa mattina è attivo, insieme al personale degli uffici dell'ordine per predisporre quanto richiesto dalla Regione. 

Le adesioni dovranno pervenire, all’indirizzo e-mail appositamente creato (vaccinazione.covid@omceosv.it) dalle ore 9 di martedì 12 gennaio entro e non oltre domenica 31 gennaio indicando nome, cognome, recapito telefonico e mail del Professionista nonché il numero ed i dati anagrafici dell’eventuale personale di studio/struttura per cui si richiede il vaccino, che al momento sarà quello di Pfizer-BioNTech, in quanto l'unico disponibile per il sistema sanitario nazionale.

Il raggiungimento di una platea più ampia possibile sarà dunque fondamentale per migliorare la gestione dell'emergenza sanitaria. Oltre a ridurre decessi e ricoveri, andando ora a immunizzare la parte di popolazione più esposta e più sensibile agli effetti del Coronavirus, come ha ricordato ieri il professor Ansaldi dalla Regione, sarà inoltre fondamentale anche per portare avanti la campagna vaccinale stessa.

A questa prenderanno parte anche medici in pensione, per la ricerca dei quali la struttura commissariale per l'emergenza sanitaria ha affidato l'incarico ad agenzie esterne, e per i quali l'Ordine dei medici vorrebbe fosse estesa la vaccinazione, parimenti ai farmacisti. "Stiamo muovendoci per riuscire a far sì che anche queste categorie possano rientrare nella vaccinazione" assicura però il dottor Corti.

 

Mattia Pastorino

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium