/ Cronaca

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Cronaca | 19 gennaio 2021, 11:08

Alassio: un anno e 4 mesi per il direttore della "Marina" Marino Agnese, 4 mesi per l’ex presidente Giancarlo Cerutti

I due sono stati condannati per favoreggiamento, a stabilirlo la sentenza del tribunale di Savona

Alassio: un anno e 4 mesi per il direttore della "Marina" Marino Agnese, 4 mesi per l’ex presidente Giancarlo Cerutti

Il tribunale di Savona ha condannato ad un anno e 4 mesi (un mese in più rispetto a quanto chiesto dal Pm) Marino Agnese, direttore della "Marina di Alassio". Su di lui gravava l'accusa di violenza privata (art.610) e usurpazione della funzione pubblica, lesioni e minacce nei confronti di Alessandro Mollica e Giuseppe D’Anca, due persone che lavorano all’interno del porto.

È stato invece condannato a 4 mesi (anche in questo caso un mese in più di quanto richiesto) Giancarlo Cerutti: l'ex presidente della Marina di Alassio era imputato per il reato di usurpazione della funzione pubblica (art.347 codice penale).

Le sentenze sono state stabilite questa mattina dal giudice Laura De Dominicis. Secondo il pm Claudio Martini, Cerutti e Agnese avrebbero selezionato, tra i prestatori d’opera, chi poteva lavorare in porto e chi invece no, di fatto limitando arbitrariamente l’uso pubblico del Demanio, sottoponendo infatti l'ingresso dei lavoratori all’autorizzazione della società concessionaria del porto, ovvero "Marina di Alassio".

Fissato a 10mila euro il valore della provvisionale per le parti civili Alessandro Mollica e Giuseppe D'Anca. 90 giorni, invece, per il deposito delle motivazioni. "Siamo molto soddisfatti" il commento dell'avvocato Marco Ballabio, legale di Alessandro Mollica.

redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium