/ Economia

Economia | 14 maggio 2021, 07:00

Nuovi modi per garantire il benessere degli alberi

La conservazione della natura e degli elementi che la compongono, come gli alberi o gli arbusti, richiede una costante attenzione e un grande gesto d’amore da parte di tutti gli esseri umani

Nuovi modi per garantire il benessere degli alberi

La conservazione della natura e degli elementi che la compongono, come gli alberi o gli arbusti, richiede una costante attenzione e un grande gesto d’amore da parte di tutti gli esseri umani. Non si può nascondere il duro lavoro quotidiano che le piante fanno per noi, assorbendo miliardi di particelle di anidride carbonica prodotta dall’azione dell’uomo quando si sposta con mezzi come automobili, autobus, motociclette oppure aerei per spostarsi da una parte all’altra del globo terrestre. Quelle quantità stratosferiche di anidride carbonica ed altre sostanze nocive per gli esseri viventi prodotte dalle industrie di tutto il mondo ogni singolo giorno. Le piante lottano segretamente per mantenere intatto l’ecosistema e l’uomo è chiamato a fare la sua parte occupandosi dello stato di salute degli alberi. Per fare ciò e prendersi cura delle piante che ci circondano è necessario utilizzare gli strumenti adeguati e professionali come ad esempio le motoseghe per la potatura.

Gli effetti della potatura

A differenza dell’uomo, che può verificare autonomamente il proprio stato di benessere fisico e mentale, le piante non possono prendersi cura autonomamente di loro stesse e hanno bisogno che un esperto monitori periodicamente il loro status fisico con specifiche attrezzature come motoseghe potatura. La potatura è una tecnica indispensabile che va ad incidere sull’aspetto esteriore dell’albero o dell’arbusto con la specifica finalità di “rifargli il look” e rimetterlo in salute. Essa incide non poco sulla crescita generale dell’arbusto. La potatura è fondamentale per elementi come alberi da frutto, olivi, rose o siepi e non richiede una particolare complessità tanto da essere ricompresa nelle classiche operazioni di giardinaggio. Una procedura che viene svolta da chi ha una grande passione per il verde e delle ore a disposizione per prendersi cura degli alberi. In particolare, nel caso di alberi da frutto, si incentiva la loro produzione, lasciando libero il campo a nuovi germogli che si trasformano prima in fiori e poi in frutti. Le energie vengono tutte concentrate nella fruttificazione e nella fioritura a discapito della produzione di altri rami. Con una potatura corretta, si riducono drasticamente i rischi tipici per la salute fisica della pianta e i rischi eventuali per le persone come la caduta accidentale di rami troppo secchi. Una vera opera di messa in sicurezza generale dell’ambiente. I giardini e i vialetti, dopo questa semplice procedura, risulteranno molto più graziosi rispetto al loro solito aspetto.

Le tecniche di conservazione per tenere attiva la pianta

Le tecniche sviluppate, nel corso degli anni, per favorire la fioritura stagionale e la successiva fruttificazione dell’albero si dividono in due macrocategorie ossia, da un lato, la potatura ordinaria, dall’altro lato, la potatura straordinaria. La prima categoria chiaramente si riferisce agli interventi che vengono compiuti con cadenza regolare, a distanza di sei mesi oppure di un anno, mentre la seconda categoria menzionata ha a che fare con tutte quelle operazioni poste in essere una tantum cioè per specifiche ragioni legate alla condizione delle piante. Tra quelle straordinarie, è possibile menzionare la potatura di allevamento che deve essere applicata a tutte le piantine giovani, entro i primi dieci anni di vita, per favorire la loro sana crescita con la finalità di favorire la produzione stagionale mentre quando si tratta di alberelli maturi si passa alla potatura di mantenimento con principale riguardo alla forma data e alla conservazione dell’estetica dei rami che si sono sviluppati, eliminando quelli secchi in base alla lunghezza e alla larghezza del braccio legnoso. La potatura relativa al bene delle radici prende il nome di operazione di trapianto.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium