/ Economia

Economia | 28 settembre 2021, 07:00

Vantaggi e svantaggi della leva finanziaria

L'effetto leva trading consiste nell'indebitarsi per investire e, idealmente, ottenere più dell'importo investito a fine giornata.

Vantaggi e svantaggi della leva finanziaria

Pratica essenziale nei mercati finanziari, l'effetto leva consiste nell'indebitarsi per investire, con l'obiettivo di aumentare i profitti. Che cos'è la leva? In quali mercati viene utilizzato? Quali sono i suoi punti di forza e i suoi limiti? La nostra attenzione deve essere scrupolosa su questo meccanismo vantaggioso che può però trasformarsi rapidamente in un disastro.

Le caratteristiche della leva finanziaria

L'effetto leva trading consiste nell'indebitarsi per investire e, idealmente, ottenere più dell'importo investito a fine giornata. Questo è né più né meno ciò che fa un buon numero di investitori, una o più volte nella vita, per acquistare una proprietà. Infatti, un individuo, per acquistare un immobile, spesso prende un prestito e spera che l'immobile alla scadenza del prestito valga più del costo totale che l'acquirente ha pagato per ottenere l'immobile. Il nostro individuo utilizza quindi l'effetto leva per investire grazie al debito, sperando in una plusvalenza. Questa pratica è molto comune anche nei mercati finanziari, sia con investitori privati ​​che professionisti. L'obiettivo rimane lo stesso: investire in un prodotto, grazie a un intermediario, più della somma disponibile. Ma è essenziale garantire che il livello del debito non comprometta il capitale iniziale.

Perchè negoziare con la leva finanziaria?

È importante notare che il mercato azionario e la leva del trading hanno diversi vantaggi, tanto da essere diventati uno strumento comune nel campo del trading. Ecco alcuni dei vantaggi che di solito attraggono i trader. La leva finanziaria riduce al minimo il capitale che il trader deve investire. Invece di pagare l'intero prezzo di una posizione, il trader può pagarne solo una piccola parte. Ad esempio, nel caso di un capitale di 100 euro, e di un effetto leva di 100:1, la tua capacità di investimento ammonta a 10.000 euro. Il trading con leva può fare più soldi con meno sforzo.

Indipendentemente dallo strumento finanziario negoziato, che si investa una piccola o una grande quantità di denaro, il ruolo chiave della leva finanziaria è aumentare il profitto da ogni operazione disponibile aumentando la posta in gioco.

Alcuni strumenti finanziari sono relativamente convenienti. Ciò significa che quasi tutti i trader possono scambiarli facilmente. Tuttavia, alcuni sono considerati più prestigiosi e, a seconda della loro frequenza di scambio e di altri fattori, sono più costosi. Grazie all'effetto leva del mercato azionario e del trading, non è necessario investire grosse somme per partecipare e trarre profitto dal proprio mercato. Tuttavia, per quanto entusiasmanti siano i vantaggi del trading con leva finanziaria, devi considerare i rischi. Perché con questo tipo di trading, il mercato può rivoltarsi contro di te abbastanza rapidamente se ti sbagli nella tua analisi. Ecco perché affidarsi ad esperti del settore come AvaTrade.

Gli svantaggi del trading a margine

Mentre il trading con leva comporta meno capitale da investire, che può essere un grande vantaggio per molti trader, comporta anche il rischio di perdita. Va tenuto presente che la leva finanziaria è uno strumento finanziario molto complesso e come tale deve essere affrontato. Prima di tutto, il trading con margine è come un'arma a doppio taglio.

Infatti, poiché si può guadagnare molto di più del suo investimento iniziale, le perdite possono verificarsi sulla stessa scala. Maggiore è la leva sul capitale che applichi, maggiore è il rischio che ti assumerai. Nota che questo rischio non è necessariamente correlato alla leva finanziaria basata sul margine, sebbene possa influenzare se un trader non sta attento. Tenere traccia delle posizioni aperte e applicare "stop loss" e altri ordini di mercato è essenziale per evitare perdite finanziarie su larga scala. Per questo motivo, non importa se sei un esperto di trading con leva finanziaria. Ad ogni modo, è meglio utilizzare piattaforme di trading affidabili per rendere il tuo trading più sicuro e accurato ed AvaTrade è una di queste.

Come farsi coinvolgere nel trading con leva senza rischi?

Per utilizzare con cautela il sistema di leva finanziaria, è consigliabile fare affidamento su vari fattori. Ciò include il tuo capitale, la tua propensione al rischio e lo stile di trading che hai scelto.

Inoltre, evita di cercare una leva significativa fin dall'inizio. Facendo pratica a poco a poco e dopo aver padroneggiato questo sistema di trading puoi aumentare gradualmente gli importi se lo desideri. La scelta della leva giusta dipende da molti fattori. Per il trading a brevissimo termine, le prospettive di guadagno sono basse. Nello scalping forex, gli obiettivi di guadagno dei trader sono spesso da 5 a 10 pips. Pertanto, al fine di ottenere guadagni interessanti, è necessario l'uso di una leva finanziaria elevata. Al contrario, se il tuo orizzonte di investimento è più lungo, ad esempio in azioni, è consigliabile un effetto leva inferiore, per evitare che movimenti contrari temporanei consumino tutto il denaro investito. In breve, prima di scegliere la tua leva finanziaria, dovresti studiare la volatilità dell'asset in questione e definire il tuo orizzonte di investimento. Puoi farlo utilizzando i conti demo dei broker, che ti danno accesso a piattaforme di trading in tempo reale con denaro virtuale, permettendoti di eseguire i tuoi test prima di lanciarti con i tuoi soldi.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium