/ Cronaca

Cronaca | 22 novembre 2021, 15:46

Albenga, oggi l’ultimo saluto a Giuseppe “Pino” Purpi

Aveva dedicato la sua vita alla politica di centrosinistra della città delle torri

Albenga in lutto, oggi l’ultimo saluto a Giuseppe “Pino” Purpi

Albenga in lutto per la scomparsa di Giuseppe “Pino” Purpi, di 83 anni, attivo da lungo tempo nella scena politica di Albenga, sempre schierato dalla parte del centrosinistra.

Lo ricorda con affetto il sindaco della città delle torri Riccardo Tomatis: “Se ne va una persona splendida, capace di ascoltare e trasmettere la propria esperienza attraverso consigli spesso sussurrati. Parlare con te era sempre un “regalo” prezioso. Ciao Pino, saluta Papà”.

Anche l’onorevole Franco Vazio lo ricorda con un toccante messaggio: “Spesso in questi momenti si dicono parole di maniera, ma Pino, uomo vero, sincero, generoso merita un ricordo speciale… Un grande lavoratore, un marito e un padre esemplare. Con lui ho percorso un tratto importante della mia strada politica, con lui ho condiviso splendide emozioni e vittorie politiche, con lui ho imparato a conoscere Angioletto Viveri. Il suo abbraccio forte, da toglierti il respiro, e la sua commozione quando venni eletto la prima volta in Parlamento non potrò mai dimenticarli. Così come il Partito Democratico non potrà dimenticare il suo straordinario contributo di entusiasmo e di idee. Siamo tutti costretti a girare una pagina della vita, ma i bellissimi ricordi, le parole e l’impareggiabile ironia di Pino la conserveremo per sempre nei nostri cuori. Ciao Pino! Una preghiera e un forte abbraccio alla moglie Concetta e alle figlie Federica e Sandra”.

Giuseppe “Pino” Purpi ha lasciato la moglie Concetta, le figlie Sandra e Federica con il genero Bruno, i nipoti Jacopo e Martina, fratelli, sorelle e amici.

I funerali si sono svolti oggi presso la cattedrale di San Michele Arcangelo di Albenga.

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium