/ Attualità

Attualità | 25 novembre 2021, 13:50

Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne, Vaccarezza ("Cambiamo"): "Ricordare le vittime, un gesto di empatia, dolore e profondo affetto"

"Fondamentale è il lavoro che gli educatori, siano essi genitori o insegnanti, devono fare sui nostri ragazzi: la violenza è sbagliata, sempre"

Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne, Vaccarezza ("Cambiamo"): "Ricordare le vittime, un gesto di empatia, dolore e profondo affetto"

"25 Novembre 'Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne'. Loano sottolinea l'importanza di questa data con la cerimonia di inaugurazione di una panchina rossa, collocata nei pressi della Fontana Giovanna in ricordo di Jessica Novaro, la trentenne uccisa dal compagno della madre nel Dicembre 2020". Così Angelo Vaccarezza, capogruppo in Regione di "Cambiamo".

"Questa iniziativa fa seguito ad una campagna di sensibilizzazione sempre più capillare: Regione Liguria ha sottoscritto e approvato all'unanimità nella corso della seduta del Consiglio Regionale del 23 novembre, un ordine del giorno,  per far sì che il 1522, il numero antiviolenza, venga stampato sugli scontrini e buste delle attività commerciali e artigianali - prosegue Vaccarezza - È importantissimo fornire alle donne uno strumento in più, per chiedere e ricevere aiuto nel momento del bisogno. Ma, fondamentale è il lavoro che gli educatori, siano essi genitori o insegnanti, devono fare sui nostri ragazzi: la violenza è sbagliata, sempre. Non è l'utilizzo della violenza lo strumento per raggiungere i propri obiettivi".

"I nostri ragazzi devono imparare la cultura del rispetto; così, potremo dare alla giornata di oggi un valore aggiunto. Ricordare le vittime, un gesto di empatia, dolore e profondo affetto. Cancellare il concetto di utilizzo della violenza, in tutte le sue forme" conclude infine il capogruppo regionale di "Cambiamo".

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium