/ Politica

Politica | 14 gennaio 2022, 14:10

La riscossa di "Noli nel cuore", il geometra Marino Pastorino correrà in solitaria alla carica di sindaco

"Costruiremo una squadra di persone competenti che vivono la nostra realtà cittadina". E non risparmia una frecciata all'attuale collega di minoranza

La riscossa di "Noli nel cuore", il geometra Marino Pastorino correrà in solitaria alla carica di sindaco

In attesa dell'ufficialità circa le date del prossimo "election day" per il rinnovo dei consigli comunali giunti al termine del loro mandato, a Noli i cittadini saranno chiamati alle urne per designare il successore di Lucio Fossati e già si preparano le prime mosse sulla rosa dei candidati.

A rompere ufficialmente gli indugi ci pensa il consigliere di minoranza uscente e candidato alla scorsa tornata con la propria lista "Noli nel cuore", pronta a tornare alla riscossa, il geometra Marino Pastorino: "In due anni e mezzo di minoranza ho compreso alcune dinamiche e i problemi di cui il nostro comune è vittima - spiega il futuro candidato - Noli merita una svolta con un persone serie e con a cuore il bene della città".

"Cercherò di comporre una squadra fatta di cittadini, in particolare giovani che portino un importante contributo di forze fresche e siano competenti, vivano nella realtà comunitaria di cui conoscono le problematiche e le criticità - continua Pastorino - che siano unite per il bene comune, trovando quelle soluzioni che gli ex sindaci non sono riusciti a individuare".

Sarà però una corsa "in solitaria", dando un colpo di spugna alle ultime mosse in seno all'opposizione uscente. Non proseguirà infatti la collaborazione col gruppo al tempo rappresentato dal consigliere ed ex vice sindaco Alessandro Fiorito, col quale era stato costituito alcuni mesi fa il gruppo "Uniti per Noli".

"Negli ultimi tempi è tornato dell'idea di candidarsi Pino Niccoli - attacca Pastorino - il mio collega di minoranza è stato richiamato sull'attenti ed è ritornato all'ovile con la coda tra le gambe. Purtroppo non è la prima volta che vengo tradito, ma stavolta correrò con le mie forze".

Mattia Pastorino

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium