/ Economia

Economia | 21 settembre 2022, 07:00

Consigli di sicurezza per le scommesse nei bookmaker online nell'era della tecnologia

La sicurezza, prima solo fisica e presenziale, adesso anche virtuale. Si parla molto di sicurezza cibernetica, o cyber security in inglese.

Consigli di sicurezza per le scommesse nei bookmaker online nell'era della tecnologia

La sicurezza, prima solo fisica e presenziale, adesso anche virtuale. Si parla molto di sicurezza cibernetica, o cyber security in inglese. Argomento tanto dibattuto soprattutto negli ultimi due anni a causa dei tanti attacchi subiti anche dai governi italiani e spagnoli, che hanno palesato una necessità fino a pochi anni fa non percepita. Adesso anche per chi gioca online e investe ogni tanto denaro vero si prospetta l’esigenza di stare al sicuro e non preoccuparsi per eventuali rischi. Vediamo alcuni semplici consigli e strategie per giocare online senza preoccupazioni.

Usi una VPN? Ecco perché dovresti da oggi in poi 

VPN è un acronimo composto dalle iniziali di tre parole inglesi: Virtual Private Network. Tradotte in italiano queste parole significano Rete Privata Virtuale, ma in cosa consiste? 

Questa rete funge in pratica da protezione attivata dall’utente per difendere la propria connessione, che viene filtrata dalla VPN appunto. A cosa serve? Ovviamente è fondamentale per riuscire a mantenere a salvo dati sensibili non soltanto personali, altresì bancari e finanziari. Inoltre la VPN garantisce una navigazione anonima, e viene così salvaguardato tutto ciò che concerne la cronologia, le password e i dati di accesso. Diventa poi uno strumento non soltanto utile per la sicurezza, altresì per effettuare ricerche su Internet. Perché? Perché non tutti sanno che i motori di ricerca hanno degli algoritmi che archiviano le nostre scelte online, proponendo offerte e prezzi di conseguenza. 

Giochi online? Mantieniti al sicuro con questi piccoli consigli 

Il gioco online è diventato un nuovo trend in particolare nel secondo decennio del duemila. Un mercato che fra scommesse, gioco d’azzardo e gaming online cresce del 10% ogni anno in termini di spesa e che occupa mediamente 49 minuti nella giornata degli oltre 50 milioni di italiani ogni giorno connessi. Un settore che ha quindi attratto a sé sia investimenti generosi di produttori software, e altri imprenditori prima specialisti in altri mercati; ma come ogni cosa che funziona ha attirato anche male intenzionati e truffatori.

Per questo motivo il primo consiglio è quello di scegliere e giocare soltanto su siti di bookmakers aams, attualmente ADM. Aziende cioè con la concessione da parte del governo italiano in materia di scommesse e gioco online. Affidarsi a queste piattaforme regolari permettono agli utenti di evitare tanti problemi, fra cui il furto di identità e/o noie legate ai pagamenti.

Un altro consiglio è quello di utilizzare dei sistemi di pagamento virtuali, detti anche portafogli elettronici. Si tratta di sistemi che pagano “per noi”, e nascondendo i nostri reali dati bancari. Sono cioè organismi privati che si mettono a nostra garanzia e, qualora dovesse essere utile, permettono il recupero di rimborsi in tempi decisamente rapidi. 

Un ultimo consiglio, ma non per importanza, è quello di evitare di connettersi, per giocare ovviamente si intende, in Internet Point o cyber cafè dove potremmo o dimenticare di fare logout dai dispositivi in loco, oppure essere intercettati più facilmente da un hacker. 

Richy Garino

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium