/ Politica

Politica | 27 settembre 2022, 20:03

Posa delle barriere anti cinghiali per contenere la peste suina: prosegue la posa tra Piemonte e Liguria

Sopralluogo del sottosegretario alla Salute Costa ad Abasse, nell'alessandrino

Posa delle barriere anti cinghiali per contenere la peste suina: prosegue la posa tra Piemonte e Liguria

"Ad Abasse, proseguono i lavori per la posa della recinzione anti-cinghiali tra il Piemonte e la Liguria. Di nuovo qui, dopo l'inizio degli interventi di giugno, insieme, tra gli altri, al Commissario straordinario per l'emergenza della Peste Suina Africana, Angelo Ferrari, e al Prefetto di Alessandria, Francesco Zito, per fare il punto della situazione: già 115 chilometri di rete posata. Siamo vicini al completamento dell’opera che consentirà di contenere definitivamente la diffusione della peste suina africana. Continuiamo in questa direzione. Rinnovo il mio impegno per mettere a disposizione della struttura commissariale le risorse necessarie per ultimare la posa delle barriere".

Così in una nota il Sottosegretario di Stato alla Salute Andrea Costa, delegato alla trattazione e alla gestione dell’emergenza della Peste Suina africana, a margine del sopralluogo di questo pomeriggio ad Abasse, nel comune di Ponzone, in provincia di Alessandria.

Comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium