/ Economia

Economia | 24 maggio 2023, 11:28

Crif Cattivi Pagatori

Purtroppo nel momento in cui sì viene coinvolti e si viene inseriti nel registro crif cattivi pagatori, si dovrà affrontare un peso molto pesante

Crif Cattivi Pagatori

Purtroppo nel momento in cui sì viene coinvolti e si viene inseriti nel registro crif cattivi pagatori, si dovrà affrontare un peso molto pesante perché è un problema che purtroppo può ricordare molte persone che non hanno potuto onorare la rata di un debito del mutuo che avevano sottoscritto in precedenza.

In questo articolo andiamo a vedere nello specifico cos'è un cattivo pagatore,ma anche cosa è un Crif e come ci si può far cancellare da questa cosa e cioè da questo registro per potersi ricreare una nuova credibilità dal punto di vista finanziario con le banche.

Quando parliamo di credibilità finanziaria oppure merito creditizio già stiamo dicendo tanto perché succede che quando vogliamo un prestito, oppure un mutuo o una finanziaria può anche acquistiamo una cosa a rate, l 'istituto che ci dovrà erogare il credito farà un'indagine proprio in questo registro cioè il database che viene chiamato Crif, perché vorrà vedere quelle che sono le nostre eventuali esperienze con i prestiti e con i mutui nel passato.

La cosa peggiore che ci può capitare in questi casi è essere iscritti nel registro dei cattivi operatori perché nel momento in cui il nostro nominativo viene associato al fatto che non rispettiamo le rate che abbiamo sottoscritto, molto difficilmente avremo un prestito o un mutuo.

Ricordiamo però che dentro questo registro ci sono anche tutti i nostri comportamenti positivi e cioè il fatto che siamo puntuali a pagare le rate: ed ecco perché cancellarci a prescindere da questo database non avrebbe molto senso e anzi sembrerebbe anche un po' stupido.

Infatti se un istituto finanziario, o una banca, dovesse controllare questo registro e database potrebbe scoprire che il nostro merito creditizio è significativo: quindi avremo più possibilità di ottenere in maniera più rapida un prestito o un mutuo.

Una cosa diversa è quando invece entriamo a far parte della categoria dei cattivi pagatori perché avremo semplicemente una segnalazione negativa

Cosa fare quando si viene denominati e inseriti come cattivi pagatori

Può succedere per esempio che abbiamo comprato un cellulare o un tablet per fare un regalo, e che per non pagare tanti soldi abbiamo deciso di acquistarlo in prestito,pagando ovviamente delle piccole rate visto che non si tratta di grandi cifre.

Però magari per un po' di mesi ci siamo dimenticati di pagare o nella peggiore delle ipotesi non avevamo la disponibilità per poterlo fare.

In questi casi verremo inseriti proprio in quel registro dei cattivi pagatori:queste sono cose che può capitare anche le persone più precise ma il problema che poi ci vuole un po' di tempo e bisogna fare una lunga trafila prima di uscirne.

Ma questo può danneggiarci in quel momento perché può compromettere tante cose che vorremmo fare dal punto di vista finanziario perché magari abbiamo bisogno di soldi in prestito.

Di conseguenza In questi casi bisognerebbe richiedere una consulenza approfondita a dei professionisti che si occupano proprio di questo e cioè riuscire a farci eliminare dal registro dei cattivi pagatori dopo tutta una serie di trafile burocratiche,che comunque ci faranno tirare un bel sospiro di sollievo

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A FEBBRAIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di SavonaNews.it su WhatsApp ISCRIVITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium