/ Attualità

Spazio Annunci della tua città

Centralissimo vicinissimo mare in viale Martiri della Liberta` contratto transitorio non residente massimo 18 mesi...

Centrale via Aurelia n.91 a 80 metri mare con parcheggio pubblico a 15 metri contratto 6+6 negozio in ordine 60mq. e...

Centrale via Aurelia n.91 a 80 metri mare con parcheggio pubblico a 15 metri contratto 6+6 negozio in ordine 60mq. e...

Bellissimo Motore e frizione nuovo Sedili nuovi Stacco batteria Posti 2+2 porte estive Porte invernali ...

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Attualità | mercoledì 24 settembre 2014, 08:28

Puliamo il Mondo: anche in Liguria il 25 settembre guanti e ramazze per un ambiente più pulito

L'alveo del torrente Maremola protagonista con il coinvolgimento attivo dei Comuni della Val Maremola, Tovo San Giacomo, Giustenice, Magliolo e Pietra Ligure

Il 25 settembre torna in Liguria l’appuntamento con Puliamo il Mondo, la più famosa iniziativa di volontariato ambientale organizzata da Legambiente in collaborazione con la Rai. Tante le iniziative nella nostra regione per diventare protagonisti della bellezza del Paese, combattere il degrado e liberare strade e aree verdi dai rifiuti.
Sono 21 i Comuni coinvolti in questa 22a edizione della campagna. Ad Albenga, Albisola Superiore, Bargagli, Busalla, Castelnuovo Magra, Cogoleto, Davagna, Deiva Marina, Genova, Giustenice, La Spezia, Magliolo, Moneglia, Pietra Ligure, Ronco Scrivia, Santa Margherita Ligure, Sarzana, Serra Ricco', Spotorno, Taggia e Tovo San Giacomo, da Ponente a Levante, centinaia di volontari, tra cittadini, scuole e amministrazioni, saranno impegnati nel ripulire molte aree anche costiere della Liguria e fare un gesto concreto a favore dell’ambiente.

Degna di nota l'attività che si svolgerà nell'alveo del torrente Maremola con il coinvolgimento attivo dei Comuni della Val Maremola (Tovo San Giacomo, Giustenice, Magliolo e Pietra Ligure) protagonisti del progetto comunitario LIFE SMILE, sostenuto e finanziato anche dalla Regione Liguria, lanciato per combattere e prevenire l'immissione in mare dei rifiuti. Per l'occasione verranno coinvolte diverse scuole tra cui la scuola media Nicolò Martini di Pietra Ligure, la scuola primaria di Magliolo, la scuola primaria "Tobia Oddo" di Tovo S. Giacomo, la scuola primaria di Giustenice con oltre 200 ragazzi coinvolti.
A Giustenice verrà organizzata una breve passeggiata verso il torrente Scarincio (affluente del Maremola), in località S.Lorenzo, in cui saranno coinvolti i bimbi della scuola elementare e materna per un totale di 60 bambini assieme a diversi volontari del paese.
La scuola elementare di Magliolo si unirà invece alla scuola di Tovo San Giacomo per una pulizia lungo il torrente limitrofo. Un'attività a cui parteciperanno  75 bambini. La scuola media di Pietra Ligure parteciperà con 31 ragazzi alla pulizia del torrente Maremola verso la foce.
L'appuntamento è in tutti i Comuni il 25 settembre alle 9.30 del mattino.

"Recuperare aree urbane dal degrado e sensibilizzare le giovani generazioni" dichiara Santo Grammatico, presidente di Legambiente Liguria, "è l'obiettivo di questa edizione di Puliamo il Mondo in Liguria. Una attenzione particolare, all'ambiente e al territorio dimostrata dalle adesioni degli enti locali e dalle scuole che verranno coinvolte. Osservati speciali in questa edizione i rifiuti provenienti dai torrenti, che scendendo dall'entroterra arrivano sulle spiagge della costa. Conoscere e prevenire la dispersione di questi rifiuti sarà utile per calibrare gli interventi di pulizia e raccolta ed evitare, sopratutto dopo le forti piogge, che il carico inquinante prodotto resti a carico delle amministrazioni costiere. "
Puliamo il mondo 2014 vede tra i vari partners Snam, Coop, Ecodom, Consorzio Ecotyre, l'Associazione Nazionale Comuni Italiani, Hankook Tire, Fise Assoambiente e Caes. Tra i media Partners: Rai, La Nuova Ecologia e Greenews e Con il patrocinio di Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca, Rappresentanza in Italia della Commissione Europea, UPI (Unione Province Italiane), Federparchi, Uncem (Unione Nazionale Comuni, Comunità, Enti Montani), Unep (Programma per l'Ambiente delle Nazioni Unite).
 
Su http://www.puliamoilmondo.it/dove/mappa è possibile trovare l'elenco di tutti i Comuni coinvolti con le rispettive iniziative

c.s.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore