/ Cronaca

Spazio Annunci della tua città

Vendo divano in pelle 3 posti, marca Divani&Divani, colore verde acquamarina chiaro. Ottime condizioni, no macchie,...

part-time pomeridiano disponibile ponti primaverili e stagione estiva 2018 pescheria friggitoria in Celle Ligure...

Per il comune di Pietra Ligure (SV) . Ottima zona per presenza Ospedale Santa Corona e turismo, bassi costi di...

Annualmente 800 mt slm così composta: piano terra tavernetta con caminetto, camera letto matrimoniale ,bagno...

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Cronaca | lunedì 30 ottobre 2017, 16:22

Albenga, crolla una palma sotto i colpi del punteruolo rosso. Alberi "seviziati" dal parassita anche a Pietra Ligure

L'episodio si è verificato verso le 15, fortunatamente senza feriti. Disagi per cadute di parti di palma malate anche sul lungomare Bado di Pietra Ligure (FOTOGALLERY)

Un minimo alito di vento, ormai, basta a fare strage di palme già indebolite dal punteruolo rosso, il micidiale parassita che sta letteralmente decimando le caratteristiche alberature che adornano le passeggiate del Savonese.

Il problema è diffuso in modo capillare in tutta la Riviera Ligure, ma l'ultimo episodio in ordine di tempo si è verificato attorno alle 15 di oggi in piazza Guglielmo Marconi, piccolo slargo del lungomare Doria di Albenga.

Sul posto sono tempestivamente intervenuti gli agenti della Polizia Locale e giardinieri comunali. Lo scenario che si è posto davanti ai loro occhi era impressionante: il palmizio sembrava reciso con un taglio netto nella sua parte più alta. Fortunatamente non si sono registrati danni alle cose né passanti feriti.

Il problema, però, come dicevamo, è sempre più diffuso: oggi sono giunte anche a Pietra Ligure segnalazioni di foglie di palma uccise dal punteruolo e recise dal vento. Anche in questo caso, fortunatamente, le parti di pianta sono cadute sul lungomare Bado senza causare feriti.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore