/ Albenganese

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Albenganese | 10 novembre 2017, 07:00

Accertamenti Tari ad Albenga, in Consiglio la possibilità di dilazionare i pagamenti delle cartelle in 6 anni

Per andare incontro agli imprenditori l'amministrazione comunale intende, nel prossimo consiglio, allungare il periodo di rateizzazzione permettendo anche a chi ha già ottenuto questa possibilità di chiedere di allungare il periodo

Accertamenti Tari ad Albenga, in Consiglio la possibilità di dilazionare i pagamenti delle cartelle in 6 anni

Accertamenti Tari ad Albenga, presto sarà possibile una rateizzazione di 6 anni anziché 4 per le maxicartelle ricevute da numerose aziende ingaune.

La questione, lo ricordiamo, era sorta prima per gli imprenditori agricoli, ma poi si era allargata anche a tutti coloro che, avendo un'attività imprenditoriale, si sono visti arrivare i controlli della Soget.

La società alla quale il comune di Albenga ha affidato la questione Tari, con i nuovi criteri ha conteggiato tra gli spazi tassabili anche quanto prima non lo era. Ecco le sanzioni e la richiesta degli arretrati (fino a 5 anni prima dell'accertamento).

Molti imprenditori di fronte alle maxi-cartelle si sono rivolti a consulenti e legali altri hanno chiesto almeno la rateizzazione delle somme in modo da riuscire a spalmare il debito nel tempo, scongiurando il rischio di dover chiudere le loro attività per le difficoltà legate alle somme da pagare.

Per andare incontro agli imprenditori l'amministrazione comunale intende, nel prossimo Consiglio, allungare il periodo di rateizzazzione permettendo anche a chi ha già ottenuto questa possibilità di chiedere di allungare il periodo.

Tutto ciò non esclude la possibilità per chi lo ritiene di fare ricorso contro le cartelle ricevute, intenzione che potrebbero avere alcuni imprenditori.

Sul punto i consiglieri di Forza Italia di Albenga avevano chiesto alcuni correttivi che, probabilmente, saranno discussi in sede consigliare (vedia articolo).

Mara Cacace

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium