/ Cronaca

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Cronaca | martedì 06 febbraio 2018, 18:47

Ceriale, rapina alla tabaccheria Grotti: fermato un giovane

Si tratterebbe di un ragazzo residente ad Albenga; i carabinieri stanno portando avanti le indagini per individuare eventuali complici

Ceriale, rapina alla tabaccheria Grotti: fermato un giovane

È in stato di fermo il giovane che questa mattina ha compiuto la rapina presso la tabaccheria Grotti, in via Indipendenza a Ceriale.

Il ragazzo con il volto parzialmente coperto da una sciarpa ed un cappello (come avvenuto anche in altri colpi portati a segno nei giorni scorsi) è entrato nell'attività commerciale intorno alle 9,30 probabilmente dopo aver notato che il figlio della donna rapinata si era allontanato per una commissione.

Una volta entrato ha minacciato la donna di consegnare il denaro che aveva in cassa allontanandosi poi rapidamente per le vie cittadine.

L'immediato intervento dei carabinieri, tuttavia, ha permesso di individuare un ragazzo che, sulla base delle indagini potrebbe essere l'autore del colpo.

Si tratterebbe di un giovane italiano residente ad Albenga. Si attende però la convalida dell'arresto dall'autorità giudiziaria e solo dopo si potranno avere ulteriori dettagli sulla delicata operazione delle forze dell'ordine.

Intanto i carabinieri stanno portando avanti le indagini per individuare eventuali complici dato che, se al giovane fossero attribuibili anche le rapine dei giorni scorsi, potrebbe esserci un complice (LEGGI ARTICOLO) che dovrebbe ancora essere individuato.

 

Mara Cacace

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore