/ Eventi

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Eventi | 21 febbraio 2018, 16:23

“Memoria e Impegno” per ricordare le vittime delle mafie: Rocco Mangiardi e i genitori di Dodò a Savona

Il Coordinamento di Libera Savona organizza un incontro venerdì 23 febbraio 2018, alle 21 presso la sala Cappa

“Memoria e Impegno” per ricordare le vittime delle mafie: Rocco Mangiardi e i genitori di Dodò a Savona

Il Coordinamento di Libera Savona, nell'ambito dei “Cento Passi” verso il 21 marzo – il percorso di avvicinamento alla Giornata della Memoria e dell’Impegno in ricordo delle vittime di mafia – organizza per venerdì 23 febbraio 2018, alle 21 presso la sala Cappa di via dei Mille 4, un incontro aperto alla cittadinanza dal titolo “Memoria e Impegno”. Lo stesso che, nel corso della mattinata, si terrà al Multisala Diana di via Brignoni 1 dedicato ai ragazzi delle scuole medie e superiori della provincia di Savona.

Sarà l’occasione per incontrare tre testimoni della lotta alla violenza criminale: Francesca Anastasio e Giovanni Gabriele, i genitori di Domenico Gabriele, per tutti Dodò, vittima innocente di mafia che a 11 anni, nell’estate del 2009, mentre giocava a calcetto con gli amici, rimase ucciso in un agguato di ‘Ndrangheta. E poi Rocco Mangiardi, testimone di giustizia, imprenditore calabrese che nel 2006 denunciò i suoi estorsori e da allora vive sotto scorta.

 

Ricostruire e raccontare le loro storie, associando ai nomi i volti, significa salvaguardare il loro diritto al ricordo e assolvere il nostro dovere sociale di fissarli nella memoria collettiva. 

c.s.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium