/ Attualità

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Attualità | martedì 13 marzo 2018, 18:45

Pontinvrea, approvato il progetto definitivo per la riqualificazione parziale del Forte Scarato

Il Comune pontesino ha avviato un istanza per la richiesta di finanziamento mediante il bando Psr 2014-2020

Il Comune di Pontinvrea approva il progetto esecutivo per la riqualificazione di alcuni vani del Forte Scarato situato in località Giovo Ligure e avvia l'istanza per la richiesta di finanziamento mediante il bando Psr 2014-2020 (Investimenti per attività ricreative, culturali e altri servizi per la popolazione rurale". La delibera è stata approvata dalla giunta comunale guidata dal sindaco Matteo Camiciottoli. 

Come noto, il Comune pontesino ha acquisito in data 4 maggio 2016 gli ex baraccamenti del Giovo e l'ex Forte Scarato e stipulato presso la sede del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo un accordo di valorizzazione.

Tale accordo - si legge nel testo della delibera - prevede che Comune di Pontinvrea sia tenuto a garantire la conservazione dei beni acquisiti occupandosi tra l'altro della manutenzione ordinaria e straordinaria.

Il programma di valorizzazione stilato dell'ente pontesino prevede di rendere fruibile il Forte Scarato (almeno parzialmente) in modo tale da poterospitare un museo, eventi, mostre e altre attività culturali. Il progetto di restyling parziale prevede una spesa complessiva pari a 430 mila euro. 

Graziano De Valle

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore