/ Solidarietà

Spazio Annunci della tua città

Vendo divano in pelle 3 posti, marca Divani&Divani, colore verde acquamarina chiaro. Ottime condizioni, no macchie,...

Per il comune di Pietra Ligure (SV) . Ottima zona per presenza Ospedale Santa Corona e turismo, bassi costi di...

Annualmente 800 mt slm così composta: piano terra tavernetta con caminetto, camera letto matrimoniale ,bagno...

Causa limiti circolazione centro città Milano per inquinamento, euro 3 fap, vendo perfetta C5 2.2, automatica, pelle,...

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Solidarietà | martedì 22 maggio 2018, 14:40

Questo sabato al Chiabrera un grande concerto per i bambini ricoverati al San Paolo di Savona

Sul palco la Babilonia Ethnic Band, la bellissima voce di Roberto Tiranti, il cabarettista e musicista Fabrizio Casalino e The Zoo, tributo agli Scorpions

Torna anche quest’anno, nell’ambito della “Settimana dell’Infanzia”, il concerto della Babilonia Ethnic Band a sostegno dell’associazione benefica Cresc.I. (Crescere Insieme).

Appuntamento, quindi, per sabato 26 maggio alle ore 21 al Teatro Chiabrera di Savona. La prevendita dei biglietti è disponibile contattando il Reparto di Pediatria al numero 019 8404903 dalle 9 alle 12.

Sul palco la formazione di musicisti savonesi sarà supportata da un ospite straordinario: si tratta di Roberto Tiranti, che nella sua ultraventennale carriera ha prestato la sua meravigliosa voce al servizio dei New Trolls, dei Ricchi & Poveri e di grandi musicisti stranieri come Glenn Hughes e Ian Paice dei Deep Purple. Il tutto in una serata che vi farà immergere nel cuore degli anni ’80, con un repertorio fatto di tutti i più bei classici di quel decennio.

Ma le sorprese non sono finite: oltre alla Babilonia Ethnic Band si esibirà Fabrizio Casalino, il cabarettista e musicista celebre per tanti esilaranti tormentoni come la “torta di riso finita” e per le sue rivisitazioni un po’ stralunate e surreali dei classici della musica italiana. E ad aprire il concerto della Babilonia Ethnic Band ci saranno The Zoo, band tributo agli Scorpions. Stiamo parlando, per restare in tema di anni ’80, di una band simbolo di quel periodo: l’inconfondibile melodia fischiata della loro celebre “Wind of Change” fu la colonna sonora della caduta del muro di Berlino.

A fare da collegamento tra le varie esibizioni saranno le presentatrici Chiara Giuria e Katia Orengo.

Dichiarano gli organizzatori: “La Cresc.I. sostiene il reparto di pediatria dell'ospedale San Paolo di Savona, diretto dal dottor Amnon Cohen, con numerose iniziative durante l'anno, ma concentra l'attenzione della cittadinanza in una settimana con iniziative culturali e ludiche.

Senza questa raccolta fondi sarebbe impossibile  al reparto di dare una assistenza avanzata ai nostri piccoli ospiti con i soli finanziamenti ASL2”.

Gli organizzatori esprimono la loro gratitudine al marchio Noberasco, da sempre sostenitore di uno stile di vita sano, per il grande appoggio dato all’intero progetto.

 

A. Sg.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore