/ Attualità

24 Ore

Cerca nel web

Attualità | 21 settembre 2018, 17:15

Vado Ligure: 10 milioni di euro per un nuovo collegamento tra il paese e la Maersk

Siglati oggi gli accordi con l'Autorità di Sistema Portuale e il Vio Interporto: un progetto fondamentale per la viabilità del territorio

Vado Ligure: 10 milioni di euro per un nuovo collegamento tra il paese e la Maersk

È stata firmata nel primo pomeriggio di oggi nel comune di Vado Ligure, dal sindaco di Monica Giuliano, dal presidente dell’Autorità di Sistema Portuale Paolo Emilio Signorini e del presidente del Vio Interporto, la convenzione urbanistica per i varchi doganali e la nuova strada comunale.

Un’operazione che cuberà circa 10 milioni di euro e che permetterà la sistemazione della strada di scorrimento vadese, progetto fondamentale per la viabilità territoriale e complementare alla piattaforma Maersk.

Inoltre è stata siglata la seconda convenzione tra il comune e l’Autorità di Sistema che prevede il versamento nelle casse del comune delle quote delle tasse portuali (circa il 30%) per tuta la durata delle concessione cioè 50 anni.

“Entro la fine del 2018 riceveremo 500mila euro - spiega la prima cittadina Monica Giuliano - ma la cifra è destinata almeno a raddoppiare”.

Luciano Parodi

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium