/ Attualità

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Attualità | 02 giugno 2019, 08:24

Alassio: un ricordo della vita e delle opere del pittore GiFio

Tanti aneddoti da parte di chi lo conobbe personalmente. Gino Fiore (GiFio) si spense ad Alassio nel 1992, a 85 anni

Alassio: un ricordo della vita e delle opere del pittore GiFio

Gino Fiore (in arte Gifio) era un napoletano, un artista  dall'espressione poetica, qualità innata negli artisti partenopei.

Venne ad Alassio e se ne innamorò come fecero molti  altri uomini d'arte, specialmente inglesi  (come il musicista Edgar Elgar, il pittore Richard West), l'altro pittore/scrittore e patriota torinese Carlo  Levi... Non poteva insomma mancare un napoletano, bravo  come GiFio, il quale conobbe anche il futurista Filippo Tommaso Marinetti che gli suggerì lo pseudonimo.

Alessandro Scarpati della Galleria Artender di Alassio ha voluto offrire agli appassionati d'arte una mostra dedicata alle sue opere, una mostra che durerà sino al 15 giugno.

Molte le persone intervenute, tra le quale alcune che lo conobbero personalmente, come i fratelli Sanlorenzo, Giancarlo Quadrelli e il giornalista Daniele La Corte che ha presentato la sua figura raccontando anche alcuni aneddoti. Gino Fiore visse dagli anni '50 ad Alassio e vi morì nel 1992 all'età di 85 anni.

Fotoservizio di Silvio Fasano

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium