/ Attualità

24 Ore

Cerca nel web

Attualità | 19 agosto 2019, 13:00

Varazze, disabili devono pagare parcheggi blu. Il sindaco: "Tariffe concordate, nessuno si è lamentato"

Se le prime tre ore del parcheggio per i disabili sono gratuite poi dovranno pagare una minima tariffa differenziata.

Varazze, disabili devono pagare parcheggi blu. Il sindaco: "Tariffe concordate, nessuno si è lamentato"

I disabili, residenti o meno, a Varazze devono pagare nei parcheggi blu e non tarda ad arrivare la discussione.

Il comune da più di un anno si affida all'azienda albisolese Gestopark per la gestione dei parcheggi a pagamento e da qualche giorno gira sui social la foto dello schermo dei parcometri con indicate tutte le tariffe e oltre a quella ordinaria e per i residenti normodotati, sono state segnate quelle ordinarie e residenti dedicate ai disabili.

Se le prime tre ore per gli stessi sono gratuite poi dovranno pagare una minima tariffa differenziata. "Si tratta di una cifra ridottissima, le persone disabili hanno a Varazze una quantità di parcheggi gialli ben superiori a quelli che il codice della strada impone. Abbiamo comunque mandato alle associazioni di riferimento il regolamento e nessuno fino ad oggi ha mai lamentato qualcosa" spiega il sindaco di Varazze Alessandro Bozzano.

 

 

 

 

Luciano Parodi

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium