/ Economia

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Economia | 16 settembre 2019, 07:18

Come utilizzare correttamente una bilancia elettronica

Per pesarsi in modo adeguato è necessario avere la pazienza di leggere il libretto di istruzioni prima di perdere le staffe

Come utilizzare correttamente una bilancia elettronica

La bilancia elettronica è un dispositivo che piace molto agli utenti ma che crea sempre qualche intoppo nel suo corretto utilizzo. Come avverte il sito di riferimento in Italia per le Bilance pesapersona, per pesarsi in modo adeguato è necessario avere la pazienza di leggere il libretto di istruzioni prima di perdere le staffe perché la bilancia non funziona.

Recensioni bilance elettroniche: quando non dare ascolto alla parola degli utenti

Le recensioni online sono una manna dal cielo ma in certi casi, soprattutto quando siamo in procinto di acquistare, possono mettere in discussione il valore di un prodotto al punto da farci desistere. Non diciamo che tutte le recensioni siano sbagliate ma che, nel caso delle bilance elettroniche, ce ne siano tante decisamente da trascurare. Questo si verifica in corrispondenza di prodotti low-cost che tutti acquistano ma di cui molti se ne pentono. Per assurdo il campione delle vendite online, Amazon, mostra le bilance elettroniche più economiche tra i prodotti più apprezzati e venduti. A chi credere? Prenditi il tempo di curiosare tra i pareri pubblicati e laddove trovi poche informazioni sporadiche continua a cercare. Se decidi di affidarti al parere degli utenti dovrai trovare recensioni ricche, dettagliate e contestualizzate. Tutto il resto puoi non prenderlo in considerazione.

Il vero funzionamento di una bilancia elettronica

La bilancia elettronica, così come quella smart, promette un grosso risparmio della batteria perché si accende e si spegne quando sali e scendi dal piatto. Questo è vero ma va fatta una precisazione. La bilancia elettronica è ultra sensibile perché pesa le persone mandando una minima scarica di corrente attraverso gli elettrodi posizionati sul piatto. Se sali sul piatto frettolosamente e attendi la rilevazione del peso, con molta probabilità otterrai una misurazione sballata. Perché? Perché come tutte le bilance va sempre tarata. Se non segui passo per passo le istruzioni per pesarti rimarrai insoddisfatto e sarai autorizzato a credere che la bilancia non funzioni, anche se non è così. Difatti devi essere attento a non spostarla e ad appoggiarla su una superfice perfettamente piana. Poi dovrai accenderla con un tocco e attendere lo zero prima di salire. Se l’hai spostata prima di pesarti dovrai attendere lo zero e farla spegnere. Poi dovrai accenderla nuovamente con un tocco e, solo dopo qualche istante, potrai salire per pesarti.

I dispositivi di memoria del peso falsano la misurazione

Se possiedi una bilancia che misura il peso e lo archivia in memoria, salendoci frettolosamente sopra essa non ha il tempo materiale per calibrarsi e indicherà la pesata precedente. Questo si verifica soprattutto nei modelli che salvano in memoria più profili e che, con un tocco sul display, mostrano anche altre informazioni relative al tuo peso come l’indice di massa. Devi sapere che queste bilance calcolano il peso in base a quanta resistenza incontra la corrente che passa per il tuo corpo. Si tratta di un calcolo differenziale complesso in grado di stabilire il valore del tuo peso corporeo. In realtà, tuttavia, alcuni modelli sono “fittizi” perché calcolano gli indici di massa e le percentuali di liquidi in maniera matematica, ovvero tramite formule. Sapevi che l’indice di massa si calcola dividendo il peso per il quadrato dell’altezza? Alcune bilance calcolano questo valore semplicemente applicando una formula e non tengono conto di altre variabili utili a comprendere il valore espresso in maniera approfondita. Lo stesso vale per altre variabili come quella del fabbisogno proteico giornaliero. Nella teoria esso si calcola moltiplicando il nostro peso per 0,8. Tuttavia questo valore sarà sballato se prendiamo in considerazione il peso di una donna incinta o di un atleta, per ovvie ragioni.

La bilancia elettronica è utile ma…

Per tutti questi motivi la bilancia elettronica è sì un valido strumento di aiuto per la nostra dieta ma va utilizzata correttamente. Se non teniamo a mente le questioni analizzate in questo articolo molto probabilmente la stiamo utilizzando male, comportando un danno anche alla nostra salute. Ecco spiegato anche il perché certe recensioni sono da trascurare e le ragioni per cui questi dispositivi non sono sempre affidabili.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium