/ Attualità

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Attualità | 04 dicembre 2019, 08:29

Maltempo a Finale Ligure, danni per 1 milione e 600 mila euro

L'ufficio tecnico ha ultimato questa mattina le prime valutazioni ed inviato il modulo prestabilito alla Regione

Maltempo a Finale Ligure, danni per 1 milione e 600 mila euro

Dopo gli interventi partiti in somma urgenza e il primo stanziamento di 350 mila euro effettuato venerdì scorso dalla giunta Frascherelli, ecco la conta finale dei danni.

"L'ufficio tecnico ha ultimato questa mattina le prime valutazioni ed inviato il modulo prestabilito alla Regione - esordisce il primo cittadino - Purtroppo le prime stime non sono confortevoli. Parliamo di circa 1 milione e 600 mila euro".

"Le richieste sono suddivise in varie categorie: abbiamo inviato circa 200 mila euro di richieste in somma urgenza (cioè interventi posti in essere nell'immediato per la pubblica incolumità), circa 1 milione e 400 mila euro per interventi urgenti e per la riduzione del rischio futuro - spiega il primo cittadino Frascherelli - All'interno di queste richieste abbiamo inserito i molti cantieri attivati per rimediare alle numerose frane e smottamenti, ai crolli di muraglioni di sostegno alle strade comunali, agli argini crollati del fiume Pora. Ma non solo"

"La parte del leone la fa ovviamente Varigotti, con gli ingenti danni cagionati dalla mareggiata che ha distrutto parte dell'arenile del Borgo Saraceno, mettendo a nudo la condotta fognaria, fortemente danneggiata ed in questi giorni in riparazione ad opera del Consorzio. Ma i problemi non riguardano solo la fogna. L'arenile ha anche funzione di difesa dei molti immobili ora alla mercé delle onde, e siamo anche fortemente preoccupati per la prossima stagione balneare al momento difficilmente immaginabile con questa situazione". 

Anche Andrea Guzzi, assessore ai Lavori Pubblici commenta la situazione: "Ne andrebbe dell'immagine di Varigotti, del suo tessuto commerciale, delle sue attività e dell'intera cittadina. Non lasceremo Varigotti da sola, ma le risorse necessarie sono molte e da soli poco potremmo fare. Abbiamo bisogno di Regione e Governo".  

Redazione

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium