/ Attualità

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Attualità | 23 gennaio 2020, 17:00

Savona, commissione per l’opera dedicata a Sandro Pertini, il sindaco spegne le polemiche: “Scelti esterni e non rappresentanti locali per imparzialità” (VIDEO)

A margine dell’incontro sugli eventi organizzati per il trentennale della morte del Presidente più amato dagli italiani la prima cittadina ha letto il contenuto di una lettera inviata a Umberto Voltolina

Savona, commissione per l’opera dedicata a Sandro Pertini, il sindaco spegne le polemiche: “Scelti esterni e non rappresentanti locali per imparzialità” (VIDEO)

“Si tratta di una scelta non dettata da motivazioni politiche, nel settembre del 2016 nell’incontro con il Presidente Mattarella ho specificato che c’era la volontà dell’amministrazione di intitolare a Sandro Pertini una via o una piazza. La commissione esaminatrice è stata scelta con persone esperte dei curriculum nazionali, c’era la necessità di avere profili di alto rilievo per dare a quest’opera il massimo risalto, poter garantire la migliore opera e di scegliere persone che non siano della provincia di Savona”.

Il sindaco di Savona Ilaria Caprioglio questo pomeriggio a margine dell’incontro di presentazione degli eventi legati al trentennale della morte del Presidente della Repubblica più amato dagli italiani, è intervenuta sulla polemica legata alla decisione del cognato di Pertini Umberto Voltolina di non partecipare all’inaugurazione della statua, vista la mancata inclusione nella commissione giudicante della presidente dell’associazione di Stella Elisabetta Favetta.

“Chi organizza qualcosa poi fa un passo indietro e così hanno fatto l’amministrazione, la San Paolo Spa e la Storia Patria. Se si lavora in un team tutti devono avere una voce in capitolo, se tre quarti hanno un’idea il quarto si deve adeguare. In un qualsiasi bando gli enti che lo promuovono, ed è l’abc dell’imparzialità, devono decidere di non partecipare” continua la prima cittadina.

“Non ho mai risposto in maniera offensiva a Elisabetta Favetta, il suo atteggiamento mi ha fatto capire che non accetta il dialogo. Sono gli uffici comunali che hanno scelto la commissione di esperti esterni e non locali e non io” ha concluso Caprioglio.

Il sindaco ha poi inviato nei giorni scorsi una lettera a Umberto Voltolina, specificando "che non è stato ancora invitato all’inaugurazione perchè al momento, i lavori nell’ex complesso San Paolo non sono ancora stati conclusi".

La data infatti del 22 febbraio è stata rinviata a data da destinarsi, probabilmente a maggio. Per quanto riguarda la presentazione del libro del professor Giuseppe Milazzo al teatro Chiabrera sarà presente Voltolina.

Luciano Parodi

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium