/ Attualità

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Attualità | 10 aprile 2020, 12:21

Pasqua, un omaggio ai liguri con le voci dei tenori dalla cattedrale di San Lorenzo di Genova

Sarà in diretta via streaming dalle ore 12.30

Pasqua, un omaggio ai liguri con le voci dei tenori dalla cattedrale di San Lorenzo di Genova

“Resurrezione – Voci dalla Cattedrale di Genova”. E’ il titolo dell’iniziativa varata da Regione Liguria, accolta del cardinale Angelo Bagnasco prevista domenica 12 aprile alle 12.30, dopo la Messa pasquale e la benedizione papale. La Cattedrale di San Lorenzo, chiusa ai fedeli, ospiterà un evento musicale grazie alla disponibilità di un gruppo di cantanti lirici genovesi coordinati dal tenore Francesco Meli. 

“Ringrazio Francesco Meli per aver accettato di cantare per la sua Liguria – aggiunge l’assessore alla Cultura Ilaria Cavo - per questa Pasqua particolare; per aver scelto di farlo con altri artisti, in modo corale, dando un bel messaggio, anche con la musica, di una Liguria che fa squadra. E ringrazio il Cardinale Bagnasco, per aver concesso in via eccezionale la Cattedrale per un momento di cultura che arriverà a tutti, e non sarà un concerto ma qualcosa di più: avremo la pelle d’oca, domenica prossima, per le emozioni che vivremo insieme, anche se separati, grazie ai talenti della nostra Liguria”.

Insieme a Meli saranno presenti il soprano Serena Gamberoni, il mezzosoprano Elena Belfiore, il tenore Matteo Lippi, il tenore Ivan Ayon Rivas (genovese di adozione) e al pianoforte Maria Letizia Poltini. Francesco Meli canterà “Dominus Deus”, dalla “Petite Messe Solemnelle” di Rossini, l’Ave Maria di Mascagni e la “Preghiera di Tosti”; Elena Belfiore canterà  “l’Agnus Dei” di Bizet, Serena Gamberoni l’”Ave Maria” dall’Otello verdiano , Matteo Lippi “Gratias” dalla “Messa” di Puccini e “Ingemisco” dal “Requiem di Verdi, Rivas “La Dolorosa” di Serrano.

Infine i duetti: Meli e Lippi proporranno il “Panis Angelicus” di Franck la Belfiore e la Gamberoni “Qui est homo” dallo “Stabat Mater” di Rossini. L’appuntamento sarà via streaming e attraverso i canali televisivi locali.

Comunicato stampa

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium