/ Attualità

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Attualità | 24 maggio 2020, 16:00

Truffe on line, la Polizia Postale mette in guardia sulle false comunicazioni bancarie

Mail e sms che, con la scusa di richiedere l’aggiornamento dei dati del cliente, spingono le ignare vittime a condividere pericolosamente i proprio dati

Truffe on line, la Polizia Postale mette in guardia sulle false comunicazioni bancarie

La Polizia Postale comunica che in queste ore sono in atto numerose campagne di comunicazione fraudolente a nome di Istituti di Credito con le quali si chiede di inserire i dati bancari in falsi siti internet.

I criminali informativi agiscono tramite invio massivo di sms o mail che richiedono al destinatario di collegarsi, attraverso il link contenuto nel messaggio, a quella che apparentemente è la home page del proprio istituto bancario per procedere alla conferma dei propri dati e consentire l’aggiornamento dei sistemi di sicurezza.

Anche se in realtà, eseguendo quanto richiesto, si finisce per condividere i propri dati bancari personali con soggetti malintenzionati la cui finalità è, ovviamente, accedere ai conti correnti delle ignare vittime.

I CONSIGLI DELLA POLIZIA POSTALE

La Polpost rammenta anche alcune semplici informazioni delle quali è opportuno tenere conto per evitare di restare vittime di questo tipo di raggiri.

Le banche non chiedono MAI via mail, sms o telefono di fornire le credenziali di accesso ai servizi di home banking o all’app, i dati delle carte di credito o la variazione dei dati personali

Nel caso si ricevano comunicazioni di questo tipo, nelle quali si richiede di fornire dati bancari, è opportuno avvisare immediatamente la propria banca e rivolgersi alla Polizia Postale Non aprire mai gli allegati o i link contenuti in mail o sms sospetti

Tenere costantemente aggiornati il sistema operativo e l’antivirus dei propri computer

Per ulteriori approfondimenti o segnalazione di eventuali casi sospetti far riferimento al sito www.commissariatodips.it

Gabriele Massaro

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium