/ Cronaca

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Cronaca | 07 luglio 2020, 10:09

Andora, tentano di rubare in uno stabilimento balneare: in manette un 35enne di Torino. Complice in fuga

L'arresto eseguito dai carabinieri della Compagnia di Alassio. In corso ulteriori accertamenti per rilevare la responsabilità del gruppo in relazione ad altri episodi

Andora, tentano di rubare in uno stabilimento balneare: in manette un 35enne di Torino. Complice in fuga

Notte movimentata lungo la passeggiata ad Andora. Due persone si sono introdotte all'interno di uno stabilimento balneare per rubare. Il vigilante di turno, accortosi della loro presenza, ha allertato tramite il 112 i carabinieri che subito hanno raggiunto il posto, arrestando uno dei due ladri. Mentre il secondo si è dato a precipitosa fuga.

Le ricerche sono tuttora in corso da parte dei carabinieri della Stazione di Villanova d’Albenga, che hanno operato l’arresto; la stazione di Andora, competente sul territorio sta dando la caccia al fuggitivo, setacciando tutti posti dove potrebbe aver trovato rifugio.

La persona fermata è un torinese di 35 anni, già noto per i suoi precedenti di polizia, che sarà processato stamattina. Considerato il suo atteggiamento elusivo diretto a coprire il complice, è stato colpito anche dalla denuncia per favoreggiamento.

Il presidio del territorio continuerà in questo periodo estivo a cura di tutte le stazioni dipendenti della Compagnia di Alassio, coadiuvati attivamente, soprattutto nel fine settimana, dal nucleo cinofili e dagli elicotteristi, il cui supporto, rilevante e determinante in ogni occasione operativa, viene privilegiato e valorizzato per il significativo contributo fornito alle pattuglie territoriali. 

Comunicato stampa

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium