/ Eventi

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Eventi | 28 luglio 2020, 18:45

Dialoghi Eula, intervista a Fulvio Bersanetti: "Festival vincente perché costruito sull'attualità"

Il direttore scientifico della kermesse della buona politica: "Il livello raggiunto oggi è la testimonianza tangibile di quanto il gioco di squadra sia imprescindibile. Adesso è il momento di fare rete con il territorio"

Fulvio Bersanetti

Fulvio Bersanetti

"Uno dei segreti dei Dialoghi Eula è sempre stato quello di percorrere strade nuove, non ultima la svolta telematica, nata come risposta a un periodo tremendo come quello del lockdown".

L'innovazione che migliora la tradizione: sulla carta parrebbe quasi un concetto ossimorico, ma nella realtà costituisce il binomio perfetto. Lo sa bene Fulvio Bersanetti, direttore scientifico del festival della buona politica di Villanova Mondovì, che da 7 edizioni a questa parte ha il merito di portare nell'antica chiesa di Santa Caterina in Villavecchia ospiti di livello assoluto: da Enrico Letta a Gianfranco Fini, da Carlo Cottarelli a Enrico Giovannini, e così via.

Nomi di grande prestigio in una cittadina di poco meno di 6mila abitanti: è questo il vero "miracolo", che Bersanetti prova a spiegare nella seguente chiacchierata.

Cosa c'è davvero dietro ai Dialoghi Eula?

"Mi piace sottolineare che a livello organizzativo si può parlare di un vero e proprio operato di squadra. Tutti, negli anni, hanno potuto apprezzare il lavoro oscuro di coloro che gravitano intorno alla manifestazione: si tratta di professionalità di cui non si può fare a meno. Mi riferisco agli addetti comunali che gestiscono i rapporti istituzionali, all'addetto stampa, ai tecnici che curano l'immagine e l'audio: senza di loro niente di quello che c'è oggi sarebbe possibile".

E Fulvio Bersanetti in questo contesto quale ruolo riveste?

"A me in particolare è affidato il compito di individuare il tema a cui dedicare l'incontro successivo. Lo faccio leggendo e cogliendo i segnali lanciati dall'attualità, provando a capire se possano risultare interessanti agli occhi del nostro pubblico, ormai fidelizzato e in costante crescita. Inoltre, mi occupo delle relazioni con i partner, siano essi istituzioni o soggetti privati: ciascuno di loro si riconosce nel modo di fare politica messo in atto dai Dialoghi Eula".

A proposito di attualità: i risultati conseguiti con i primi due appuntamenti Extra di quest'anno sono stati oltremodo lusinghieri.

"Sì, sono andati entrambi molto bene, come confermato dai numeri e dalle visualizzazioni raccolte sui social network. Le dirette streaming rappresentano un format snello e dinamico e, al loro interno, va riconosciuta la capacità dei nostri ospiti, in questo caso gli ex ministri Padoan e Giovannini, di trattare l'argomento loro assegnato con un linguaggio comune, in grado di essere recepito anche dai non addetti ai lavori.

Al di là della pandemia di Coronavirus, il format telematico dei Dialoghi Eula potrebbe proseguire anche in tempi di normalità?

"Non nascondo che questa è una possibilità. Per dare continuità all'evento si potrebbero alternare momenti in presenza all'interno di Santa Caterina con dirette video sui social. E per quest'anno non è finita qui: abbiamo intenzione di concludere il 2020 con un appuntamento clou a Villanova Mondovì, valutando sul momento quali saranno le condizioni per il suo svolgimento. Se saranno mantenute le misure di contingentamento, la soluzione ideale potrebbe essere quella di ospitare un determinato numero di spettatori nell'antica chiesa e di diffondere su internet contemporaneamente il dibattito, così da fornire a tutti la possibilità di prendervi parte".

Svolta web a parte, quale sarà il futuro dei Dialoghi Eula?

"A mio giudizio serve adesso lavorare nella direzione di una formula diffusa, nella quale Villanova Mondovì rimanga il cuore pulsante e pensante del festival, senza però trascurare i Comuni limitrofi. Coinvolgerli e fare rete è la chiave per consolidare il nostro successo. Il sogno nel cassetto? Invitare un ospite internazionale e ci stiamo già adoperando in tal senso..."

Alessandro Nidi

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium